Passaggio generazionale e nuove skill, doppia sfida per Assoreti Formazione

“Senza clamori e con concretezza", i numeri a consuntivo del 2020 "dimostrano ampiamente" i risultati ottenuti in 15 anni dalla struttura che per il 2021 ha in programma un percorso formativo on-line dedicato alla finanza sostenibile.
26/01/2021 | Redazione Advisor

Gli ultimi dati Assoreti rivelano che, nell’anno del Covid, le reti di consulenza finanziaria hanno chiuso i primi 11 mesi ad appena 1,5 miliardi dal record conseguito nel 2017 di 39,2 miliardi di raccolta netta. Le masse gestite blindano già il 2020 su livelli mai toccati prima, intorno ai 640 miliardi di euro, con una percentuale di liquidità contenuta su percentuali non dissimili dal passato.

 

“La professione di consulente finanziario (CF), da sempre anticiclica, si è dimostrata nell’anno appena concluso quanto mai necessaria per aiutare gli italiani a gestire l'emotività, difendere il patrimonio e non perdere le opportunità che i mercati continuano a offrire” spiegano da Assoreti. “I consulenti finanziari stanno aiutando il paese a ragionare per obiettivi, ad abituarsi ad allungare gli orizzonti temporali, in altre parole a pianificare il futuro”.

 

E il primo passo per divenire consulenti finanziari è il superamento della prova valutativa OCF che, unitamente agli altri requisiti previsti per legge, consente l’iscrizione alla sezione dei CF abilitati all’offerta fuori sede o alla sezione dei CF autonomi. È un esame impegnativo che richiede una votazione minima di 80 punti e che nel 2019 è stato superato dal 41% dei candidati con un punteggio medio degli idonei di 86,6.

 

Assoreti Formazione ha avviato a fine 2019 – inizio 2020 il primo corso (inizialmente in aula fisica e successivamente, a causa della pandemia, proseguito in modalità digitale) dedicato alla preparazione alla prova OCF riscontrando una percentuale di successi pari a circa l’80% dei partecipanti, con punteggi molto elevati compresi tra 89 e 100 (media: 93,7). La maggior parte di loro è under 40, un dato interessante considerato che l’età media dei CF iscritti all’albo è superiore a 51 anni.

L’impegno di Assoreti Formazione per preparare anche i giovani all’esame OCF si somma alle iniziative di Assoreti volte all’ingresso di giovani talenti nel settore, quali l’assegnazione di borse di studio unitamente all’attivazione di tirocini formativi presso le società associate.

In questo contesto si innestano due temi di particolare attualità nel settore: il passaggio generazionale e le nuove competenze richieste ai consulenti finanziari. Per quanto riguarda il passaggio generazionale: i clienti, gli imprenditori delle PMI italiane e anche gli stessi consulenti finanziari dovranno lasciare a breve la mano rispettivamente ai loro figli e ai loro colleghi più giovani. È un tema di età ma anche di disruption rispetto alle nuove modalità competitive, di gestione, tecnologiche e comunicative.

 

Per quanto riguarda, invece, le nuove competenze richieste ai CF è importante ricordare che il mercato richiede, senza sconti, nuove conoscenze e competenze per accompagnare e risolvere i temi del passaggio generazionale: la preparazione tecnica necessaria a filtrare le informazioni e selezionare quelle meritevoli di analisi sotto il profilo della consulenza patrimoniale; la gestione dell’emotività della famiglia e degli eventuali stessi soci; la protezione e il trasferimento degli asset; i rapporti con i professionisti della fiscalità e con i legali; l’affiancamento e la collaborazione sia con esperti della consulenza patrimoniale sia con colleghi più giovani.

 

"AFSR segue e partecipa attentamente da 15 anni, per sua stessa natura e caratteristiche, l’evoluzione del settore e della professione" spiega ad AdvisorOnline Barbara La Marra, Coordinatore Progetti - Sviluppo Business di Assoreti Formazione Studi e Ricerche. "Senza clamori e con concretezza, i suoi numeri  a consuntivo del 2020 lo dimostrano ampiamente, sia in termini di hard che di soft skill: 15.094 utenti attivi; 27.113 attestati di formazione (rilasciati nell’anno); 2 corsi di formazione in media per ciascun utente; 40 corsi a catalogo, senza contare le attività sviluppate ad hoc sulla base dei fabbisogni formativi del singolo cliente o su prodotti specifici della committenza. Il passaggio generazionale è uno dei temi centrali delle attività formative dell’Assoreti Formazione sia dal lato tecnico sia da quello relazionale affrontato, oltre che con i corsi di avviamento alla professione, anche nei due corsi e-learning di aggiornamento professionale “La tutela patrimoniale in virtù dei nuovi assetti familiari” e “Personal finance: la pianificazione finanziaria dell’investitore e il suo ciclo di vita “.

 

Con riguardo agli altri temi di interesse del settore nel 2021, è in fase avanzata di progettazione anche un nuovo percorso formativo on-line dedicato alla finanza sostenibile e agli investimenti responsabili, propedeutico al conseguimento della nuova certificazione “EFPA ESG ADVISOR

 

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.