Fecif: il nuovo presidente è il francese David Charlet

Prende il posto dell'austriaco Johannes Muschik. Vice presidente è il ceco Jiri Sindelar. Tra i membri del board c’è Vania Franceschelli (Anasf). La federazione europea rappresenta 600.000 professionisti
06/04/2017 | Massimo Morici
È il francese David Charlet (nella foto), il nuovo presidente della Fecif, la federazione europea degli intermediari finanziari e dei consulenti finanziari che dal 1999 rappresenta 250.000 tra consulenti e intermediari e 600.000 professionisti. Il ceco Jiri Sindelar, presidente di Usfcr (l’associazione dei consulenti finanziari della Repubblica Ceca) è il vice presidente dell’associazione no profit basata a Bruxelles. Charlet prende il mosto dell’austriaco Johannes Muschik (presidente di Afpa, l’associazione austriaca dei professionisti della finanza e delle assicurazioni), presidente e membro del comitato esecutivo per 6 anni, ruoli che ha dovuto lasciare per impegni in Austria. Muschik continuerà il suo impegno in Fecif nei lavori sulla Insurance Distribution Directive.Charlet è presidente di Anacofi, la principale associazione dei consulenti finanziari d’Oltralpe.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.