2012, ecco gli uomini da 1 milione di euro

Secondo i dati Assoreti, dall'inizio dell'anno, solo due reti registrano una media di raccolta netta per singolo pf vicina al milione di euro.
04/10/2012 | Francesco D'Arco

 

Sono 1.700 i consulenti finanziari (ex-promotori finanziari) che dall'inizio del 2012 si sono aggiudicati la palma di "mister milione". Secondo i dati Assoreti relativi al periodo che va da gennaio a fine agosto 2012, infatti, solo due reti registrano una media di raccolta netta per singolo consulente finanziario (ex-promotore finanziario) vicina al milione: Az Investimenti e Banca Generali.
 
I 254 consulenti finanziari (ex-promotori finanziari) della rete del gruppo Azimut archiviano i primi otto mesi dell'anno con un saldo di raccolta netta pro-capite pari a 957.664 euro, un bilancio che sale a quota 1 milione di euro se si considera il solo risparmio gestito. 
 
Molto vicini a quota 1 milioni anche gli uomini di Banca Generali. Secondo i dati Assoreti, infatti, i 1.458 pf guidati da Piermario Motta registrano un saldo di raccolta netta pro-capite dall'inizio dell'anno pari a 863.519 euro.
 
Dietro alle prime due reti di questa particolare classifica spiccano quattro realtà che superano quota 500.000 euro di raccolta netta pro-capite: SCOPRI I NOMI SU ADVISORPROFESSIONAL DOVE SONO DISPONIBILI TUTTI I DATI DI RACCOLTA NETTA PRO-CAPITE DELLE ALTRE RETI

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.