avatar

18/05/2015

Gestore della settimana: "Equity Asia, ecco come guadagnare"

di

Highlights
  • Intervista a Nicholas Yeo, director & head of equities (China/Hong Kong) di Aberdeen
La News

Nicholas Yeo, director & head of equities (China/Hong Kong) di Aberdeen, spiega come generare rendimento all'interno del mercato azionario asiatico ad AdvisorOnline.it. 

 

Cosa sta accadendo all'interno del mercato cinese e di Hong Kong?
 
C'è stata una brusca correzione alla fine del mese di gennaio, dopo che le autorità hanno dato un giro di vite ai prestiti per l'acquisto di azioni. Tuttavia, l'indice MSCI Zhong Hua è cresciuto del 5,4% da inizio anno a fine febbraio. Il sentiment è migliorato dopo che le autorità statunitensi hanno iniettato 8.000 milioni dollari nel sistema bancario. La fiducia degli investitori è salito anche dopo le autorità hanno presentato un sostanzioso pacchetto di stimolo per rilanciare la crescita.
 
Le valutazioni sono ancora attraenti? 
 
Le azioni del continente non sono più a buon mercato su base assoluta. Per tornare a essere attraenti, devono riprendersi gli utili delle aziende, che sono stati poco brillanti. Ciò fornirebbe maggiore stabilità
a lungo termine. In confronto, le azioni di Hong Kong stock sono scambiate a uno sconto significativo e offrono più valore. 
 
La Cina sta rallentando. dovremmo essere preoccupati? 
 
Pechino ammette che un rallentamento è il prezzo che si deve pagare per una crescita più sostenibile, in quanto persegue riforme strutturali. Nel breve termine, il rischio è che l'economia rallenti troppo in fretta. Tuttavia, se le mosse delle autorità avranno successo, il tutto si tradurrà in una migliore qualità aziende e, quindi, in maggiori opportunità per gli investimenti. 
 
 
Qual è la miglior modo per esporsi al mercato cinese?
 
Abbiamo sempre preferito le azioni di società quotate offshore, basate a Hong Kong o imprese non-cinesi che traggono redditi elevati dalla Cina. Le Società quotate a Hong Kong, per esempio, sono soggetti a standard più elevati di governance. Tuttavia, le azioni A quotate a Shanghai e Shenzhen sono ora più accessibili, anche se più rischiose. Gli investitori al dettaglio dominano le borse onshore, che tendono ad essere più volatili. Tuttavia, sono anche il luogo per cercare aziende più piccole che sono nella posizione migliore per sfruttare la crescita e il consumo interno. 
 
 
 

Ti interessa questo argomento? Leggi anche:

Le ultime da Advisor Professional

Espansione finita o pausa di metà-ciclo?

L’espansione economica globale non sembra in essere in discussione, malgrado qualche segnale di rallentamento proveniente da Europa e Giappone. “Tu...

Continua a leggere...

Iscriviti qui alle newsletter, inserendo il tuo indirizzo e-mail: