F&F, arrivano le dimissioni di Escalona e Di Muro

Si completa la fusione in Deutsche Bank e la guida della rete sarà ora affidata a...
29/05/2018 | Francesco D'Arco

Finisce ufficialmente la storia del brand Finanza & Futuro Banca. Come annunciato a fine aprile si è svolta nella giornata di giovedì 24 maggio 2018 l'ultima assemblea dei soci di F&F con l'approvazione del progetto di fusione in Deutsche Bank e le dimissioni, rispettivamente, dal ruolo di vice presidente e amministratore delegato di Armando Escalona e Dario Di Muro. 

 

I due manager, che hanno guidato nell'ultimo anno la banca, cedono così la guida della rete di consulenti finanziari a Silvio Ruggiu, indicato già nel mese di luglio del 2017 come responsabile della divisione Advisory Clients di Deutsche Bank dedicata all'offerta di servizi di banca “Premium” e di consulenza evoluta al segmento Private e PMI. I consulenti finanziari di Finanza & Futuro convergeranno, infatti, in questa divisione che comprende anche i Private Banker e i Business Banker di Deutsche Bank. 

 

Si chiude così la storia di un brand nato nel 1986 e che dal 2010 è stato guidato da Escalona, che assunse in quell'anno la carica di a.d., lasciata nel marzo 2017 a favore di Dario Di Muro. Escalona e Di Muro lasceranno ufficialmente i loro incarichi alla fine di giugno mantenendo un incarico dirigenziale all'interno del gruppo Deutsche Bank che ha comunque parlato di un "ruolo chiave" per la rete di F&F, la fusione, infatti, è parte di un più ampio processo di semplificazione e ottimizzazione della divisione PCC, Private & Commercial Clients, iniziato la scorsa estate con la creazione di due business proposition: “Retail & Small Business Clients”, che unisce le attività della rete di sportelli bancari, del credito al consumo DB Easy e delle partnership di distribuzione; “Advisory Clients”, che si focalizza sull'offerta di servizi di banca “Premium” e consulenza evoluta al segmento Private e PMI. I consulenti di F&F manterranno la propria identità e potranno, inoltre, sfruttare le sinergie con le attività di lending, credito e corporate finance del gruppo. In quest’ottica è già iniziato un percorso di formazione della durata di 30 giornate dedicato solo ai Consulenti F&F sulle tematiche di assistenza alle imprese, un segmento di mercato unico e nuovissimo per loro

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.