Copernico SIM si rafforza con Franco Ramponi

Dopo 20 anni di attività presso importanti realtà del settore come Fineco e Fideuram
27/02/2020 | Redazione Advisor

Copernico SIM, società di intermediazione mobiliare indipendente da gruppi bancari o assicurativi, quotata sul segmento AIM di Borsa Italiana, continua a crescere e si arricchisce di un professionista con comprovata esperienza, Franco Ramponi.

Ramponi, 55 anni, nato a Finale Emilia (MO) e iscritto all’albo unico dei consulenti finanziari, vanta 20 anni di attività presso importanti realtà del settore come Fineco (Gruppo Unicredit) e Fideuram (Gruppo Intesa Sanpaolo), che lascia per entrare in Copernico SIM e operare principalmente nella provincia di Modena.

"Ho scelto Copernico per un cambio di filosofia - commenta Ramponi - per poter lavorare in una realtà indipendente da gruppi bancari e assicurativi e non avere conflitti di interesse, così da poter operare nell'esclusivo interesse dei miei clienti." Dal 2000 Copernico SIM si distingue sul mercato per l’indipendenza, la struttura orizzontale, l’assenza di prodotti di casa e l’offerta multibrand pura. Da agosto 2019 è quotata sul segmento AIM di Borsa Italiana.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.