AcomeA, nuova Diretta Mercati sul "value" con gli imprenditori italiani

Il format della SGR dedica una puntata alle small e mid cap italiane con l’intervento diretto degli imprenditori di alcune delle più attrattive società, presenti anche all’interno del fondo azionario AcomeA Italia.
12/06/2020 | Redazione Advisor

Si parlerà di Italia nel nuovo appuntamento con Diretta Mercati, il format di informazione finanziaria ideato da AcomeA, SGR italiana indipendente, trasmesso in live streaming su www.acomea.it e sui canali social (Facebook e Youtube), dedicato ai professionisti del risparmio gestito.

 

L’appuntamento speciale con “Il Value che c’è in Italia” è fissato per martedì 16 giugno alle ore 17:30 (clicca qui per seguire la diretta) e vedrà la partecipazione diretta degli imprenditori di alcune società quotate. L’obiettivo della puntata è valorizzare l’attrattività che queste possono rappresentare anche alla luce dell’attuale congiuntura economica.

 

Ospiti imprenditori:

  • Nerio Alessandri, Presidente di Technogym
  • Marco Vittorelli, Presidente Open Job Metis S.p.A
  • Gian Matteo Pedrelli, co-Fondatore FOS S.p.A
  • Enrico Botte, co-fondatore FOS S.p.A

 

Per AcomeA interverranno Giovanni Brambilla, a.d. e responsabile investimenti della SGR che si confronterà con Antonio Amendola, fund manager del fondo AcomeA Italia sulle opportunità presenti sul mercato italiano. A moderare gli interventi sarà Matteo Serio, socio e direttore commerciale di AcomeA SGR.

 

Il dibattito metterà in luce come molti titoli quotati a Piazza Affari, secondo gli esperti, siano stati eccessivamente penalizzati dall’attuale crisi e come il contesto offra invece delle opportunità interessanti alla luce del tessuto industriale ed imprenditoriale italiano caratterizzato da small e mid cap con una forte leadership, presenti anche nel fondo azionario di AcomeA Italia.

 

Dopo questo primo appuntamento ne seguiranno altri che vedranno protagonisti altre realtà imprenditoriali d’eccellenza.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.