Azimut punta al mercato USA con Azimut Genesis

L'operazione che dovrebbe completarsi entro settembre del 2020 rafforza la presenza della società nel settore della distribuzione e della consulenza finanziaria in America, con un focus sui clienti dell’America Latina
31/08/2020 | Marcella Persola

Continua il processo di internazionalizzazione di Azimut. La società presieduta da Pietro Giuliani ha comunicato infatti che per tramite la sua controllata americana AZ US Holdings Inc. ha firmato un accordo di investimento e patto parasociale con gli azionisti di Genesis Investment Advisors LLC, per avviare una partnership nel settore della consulenza finanziaria statunitense. Al completamento della transazione, la nuova entità sarà rinominata Azimut Genesis.

 

Così come evidenzia la nota di gruppo Azimut inizialmente acquisirà il 51% del capitale sociale di Genesis, e le parti si impegneranno a finanziare il business plan concordato. L'accordo contiene anche diritti di opzione call / put. Rodrigo C. Rego, ceo del gruppo, continuerà ad operare per far crescere l'attività nel medio-lungo termine insieme ad Azimut. Il closing dell'operazione, al verificarsi di alcune condizioni sospensive, è previsto entro il mese di settembre 2020.

 

Genesis è stata fondata nel 2000 e indipendente dal 2005, è una società di distribuzione specializzata nella consulenza finanziaria con sede a Coral Gables, in Florida. Fornisce soluzioni di wealth management a clienti nazionali ed internazionali, offrendo anche l’accesso a piattaforme di investimento dalle più grandi istituzioni finanziarie statunitensi e mondiali.
Rodrigo C. Rego, ceo di Genesis, è partner fondatore della società e vanta più di 30 anni di esperienza nei mercati finanziari, sia degli Stati Uniti che dell’America Latina. Al 30 giugno 2020, Genesis contava asset under management (AUM) totali per circa 400 milioni di dollari.

 

Grazie a questa partnership Azimut rafforza la sua presenza nel settore della distribuzione e della consulenza finanziaria in America, con un focus particolare ai clienti dell’America Latina, e conferma ulteriormente l'impegno del Gruppo in questo segmento dopo l'iniziativa greenfield avviata con AZ Apice a Miami nel 2016. Le due realtà insieme gestiscono complessivamente oltre 600 milioni di dollari.

 

Rodrigo C. Rego, ceo di Genesis, commenta “La presenza globale e l'esperienza di Azimut in diverse linee di business, insieme all'approccio focalizzato sul cliente di Genesis, rappresentano una combinazione perfetta su cui far leva per far crescere il business negli Stati Uniti, in America Latina e in tutto il mondo.

 

Per Pietro Giuliani, presidente di Azimut Holding la partnership tra i due gruppi è un buon risultato in quanto “Essendo un player indipendente, innovativo e imprenditoriale come noi, la joint venture tra Azimut e Genesis costituisce una combinazione perfetta per sviluppare, insieme ai nostri partner di AZ Apice, un business redditizio focalizzato sui clienti dell’America Latina. Il nostro interesse nei confronti del mercato statunitense resta forte, e contiamo di sviluppare ulteriormente la nostra presenza.”

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.