Fideuram, 30 nuovi private banker per il gruppo

Nel mese di gennaio le tre reti del gruppo sono cresciute accogliendo nuovi professionisti e portando così il numero complessivo di private banker a 5470
26/02/2021 | Marcella Persola

Si rafforza la rete del gruppo ISPB. Nel mese di gennaio nelle reti Fideuram, IWBank e Sanpaolo Invest sono stati inseriti 30 nuovi private banker, che ha portato il numero complessivo dei private banker, al 31 gennaio,  a 5.470.

 

Nelle tre reti, così come evidenzia una nota del gruppo, sono stati effettuati alcuni inserimenti di rilievo. In particolare, in Veneto, la rete Sanpaolo Invest si potenzia grazie all’arrivo di Marco Azzalini, private banker di lunga esperienza ha iniziato la sua carriera professionale presso la Popolare di Vicenza. Per vent’anni ha lavorato nel Gruppo Unicredit dove ha maturato una consolidata esperienza sui mercati finanziari, ricoprendo anche incarichi di direzione generale, in Italia e all’estero. Dopo un periodo professionale in Cordusio Sim è entrato a far parte della Rete Sanpaolo Invest a Vittorio Veneto, in provincia di Treviso.

In Fideuram nella regione del Piemonte si aggiungono Giuseppe Straneo e Pietro Guarienti Di Brenzone Virando. In Lombardia fa il suo ingresso Francesca Ostini mentre in Emilia Romagna arrivano Cristiano Allegri, Luca Dodi e Giuseppina Boarini.

Per IwBank, in Lombardia fa il suo ingresso Fausto Rossi, mentre in Calabria entra Arturo Casella. In Toscana si aggiunge Marco Vedovato. 

Per Sanpaolo Invest oltre a Marco Azzalini in Veneto, fanno il loro ingresso Alessandro Bovolenta e Massimiliano Ragni, rispettivamente in Emilia Romagna e Marche. E sempre in Emilia Romagna si aggiunge anche Devis Casadei Parlanti.

 

                                                                       

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.