Widiba, la rete si rafforza in Lombardia e Emilia-Romagna

Approda a Milano Gabriele Chiappa, che lascia dopo 14 anni Intesa San Paolo. In Emilia-Romagna, il team dell’area manager Giovanni Mazzeo si rafforza con l’ingresso di Ettore Denis Morsiani
15/09/2021 | Lorenza Roma

Banca Widiba si rafforza con l’ingresso di due consulenti finanziari d’esperienza in Lombardia e Emilia-Romagna. In Lombardia, la squadra dell’area manager Roberto Di Mario e del district manager Roberto Costa si amplia grazie all'arrivo di un nuovo consulente finanziario senior Gabriele Chiappa, che lascia dopo 14 anni Intesa San Paolo. Sarà operativo da Milano.

 

“Diamo il benvenuto ai nuovi ingressi, che potranno beneficiare della forte spinta innovativa di Banca Widiba e ampliare la loro già significativa esperienza grazie alle opportunità offerte dalla Banca in ambito formativo; siamo infatti convinti che le competenze dei consulenti finanziari saranno determinanti per la competitività futura”, ha commentato l’area manager Roberto Di Mario.

 

In Emilia-Romagna, grazie al supporto del recruiter manager Paolo Rossi, il team dell’area manager Giovanni Mazzeo si rafforza con l’ingresso del consulente finanziario senior Ettore Denis Morsiani, che amplia il distretto Emilia Nord e la squadra regionale del district manager Andrea Gualdi. Ha lavorato in Banca Sella dal 2004 come responsabile private ed in Deutsche Bank dove ha ricoperto il ruolo di consulente agli Investimenti a partire dal 2013.

 

“Con i nuovi ingressi prosegue il piano di sviluppo di Banca Widiba che ricerca e seleziona profili di Consulenti Finanziari con elevata seniority e Bancari, rivolgendo l’attenzione anche al target dei junior per l’inserimento di giovani da avviare alla professione dopo un training strutturato a cura della formazione interna, per favorire un ricambio generazionale”, ha dichiarato l’area manager Giovanni Mazzeo.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.