Fineco, la rete si rafforza con due importanti ingressi

L’area manager del Nord-Est Ottavio Corali dà il benvenuto a Rosaria Cirivello e a Massimo Galliani. Entrambi hanno un passato in Unicredit
14/01/2022 | Daniele Riosa

Continua la crescita della rete Fineco. Questa volta a rafforzarsi con due importanti ingressi è la zona del Nord-Est. L’area manager Ottavio Corali dà il benvenuto a Rosaria Cirivello nell’ufficio di Rovereto e a Massimo Galliani nell’ufficio di Belluno.

Rosaria Cirivello è una senior private banker che vanta un’esperienza quasi trentennale in UniCredit, dove a partire dal 1993 ha ricoperto ruoli di crescente responsabilità nella gestione di patrimoni di fascia alta. Dopo diversi anni trascorsi in ambito bancario, Cirivello ha trovato in Fineco un modello di consulenza che le consentirà di fornire un servizio di eccellente qualità alla clientela e proseguire al contempo il proprio percorso di crescita professionale. Opererà sotto la guida del Group Manager Enrico Marzadro.

Anche Massimo Galliani nel corso della sua carriera, dopo una breve esperienza nell’ambito della revisione contabile in Deloitte, ha trascorso alcuni anni in UniCredit. Ha infine intrapreso la professione di consulente finanziario indipendente diventando socio e amministratore della Quasar Advice SCF. Galliani da tempo conosceva ed apprezzava il modello Fineco che ha ora deciso di abbracciare, forte di una competenza tecnica e commerciale di prim’ordine.

Ottavio Corali sottolinea che “Rosaria e Massimo sono figure di alto spessore professionale, comprovata esperienza e grande impatto relazionale. Entrambi hanno inoltre una radicata conoscenza del territorio e un potenziale di crescita molto alto. Per questi motivi siamo quindi più che orgogliosi che abbiano scelto Fineco per consolidare la loro carriera. A loro e a tutti coloro che si uniranno a noi in questo momento di rapida ascesa della richiesta di consulenza offriremo sempre un modello di business all’avanguardia, servizi di qualità e strumenti tecnologicamente avanzati per permettergli di valorizzare al massimo il rapporto con il cliente”.

Fineco si afferma tra i player di riferimento in Italia nella consulenza finanziaria e nel Private Banking, con un patrimonio nel segmento di 48,8 miliardi di euro al 31 dicembre 2021. La rete dei consulenti finanziari Fineco, guidata dal vice direttore generale, direttore commerciale Rete PFA e Private Banking Mauro Albanese, conta oltre 2.700 professionisti. Nel 2021 la raccolta netta di Fineco è stata pari a 10,7 miliardi, di cui 7,3 miliardi di gestito.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.