Banca Generali, raccolta netta a 217 milioni

L'afa di agosto non ha intaccato la raccolta netta e il lavoro dei consulenti (ex-promotori) e private banker di Banca Generali. Anzi nonostante la volatilità, le tradizionali ferie e le tensioni sui mercati
01/09/2015 | Marcella Persola

L'afa di agosto non ha intaccato la raccolta netta e il lavoro dei consulenti (ex-promotori) e private banker di Banca Generali. Anzi nonostante la volatilità, le tradizionali ferie e le tensioni sui mercati il gruppo ha registrato nel mese di agosto un flusso pari a 217 milioni di cui 114 milioni realizzati da Banca Generali Financial Planner e 103 milioni da Banca Generali Private Banking

In dettaglio il risparmio gestito ha generato una raccolta di 191 milioni di cui i fondi comuni hanno generato flussi in entrata pari a 104 milioni e le assicurazioni per 151 milioni. Tra gli strumenti più apprezzati la polizza multi-ramo Stile Libero, continua il suo exploit di raccolta, generando nel mese flussi pari a 125 milioni portando la raccolta da inizio anno a 1.773 milioni.

Per Piermario Motta (nella foto) “Un percorso di crescita mensile che non si arresta davanti a variabili come l’instabilità dei listini e le ferie estive, potendo contare sull’ampia esperienza dei nostri consulenti e su un’offerta versatile e di qualità. L’attenzione nella pianificazione finanziaria e nella tutela dei portafogli favorisce un’accurata diversificazione soppesando al meglio le opportunità delle Borse e delle singole asset-class. Il crescente interesse ai nostri servizi dai clienti e la determinazione nello sviluppo delle migliori competenze ci danno grande fiducia per i mesi futuri”.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.