CheBanca! non viene fermata dal Covid

L'istituto continua a crescere nonostante la pandemia. Superato il lockdown con un aumento di consulenti finanziari, clienti e masse.
27/07/2020 | Redazione Advisor

Masse in crescita, raccolta netta positiva, struttura affluent, premier in aumento, ricavi e utile lordo in rialzo. Sono queste alcune delle evidenze principali del Bilancio di CheBanca! al 30 giugno 2020 e approvato dal Consiglio di Amministrazione il 27 luglio.

"L’inizio del 2020 è stato caratterizzato dalla diffusione del Covid-19 che ha causato in poche settimane un’emergenza sanitaria globale senza precedenti, alla quale si sono aggiunte importanti conseguenze economiche e sociali per tutta la popolazione" si legge nella nota diffusa dalla società che spiega che "In questo terribile frangente, CheBanca! continua a dimostrare il valore, la resilienza e la flessibilità del proprio modello di business. Il secondo trimestre del 2020 è stato caratterizzato dalla graduale ripartenza delle attività post lock down e anche CheBanca!, sempre nel preciso rispetto delle regole e con il primario obiettivo di tutela della salute di clienti e collaboratori ha ripreso la gestione dei clienti in filiale anche senza appuntamento e ha parzialmente ripopolato gli uffici di sede, pur consentendo il proseguimento dello smart working a gran parte dei lavoratori".

 

Tornando ai numeri CheBanca! chiude l'anno fiscale 2019/2020 con masse in crescita a €27,8mld (+9,5% a/a, +5,8% t/t) in tutte le sue componenti AUM/AUA a €12,5mld (+21% a/a, 11,5% t/t), depositi a €15,3mld (+1,6% a/a, 1,5% t/t); una  raccoltanetta da inizio anno a €2,6mld, di cui €2,3mld di nuova raccolta di AUM/AUA,  inaccelerata crescita nel secondo semestre €0,8mld nel 1° semestre, €1,8mld nel 2°semestre; uno sviluppo ulteriore della distribuzione che oggi conta su 868 professionisti e 192 punti vendita: 454 gestori affluent e premier (+9 a/a), cui sono riconducibili €1mld di NNM di AUM/AUA; 414 consulenti finanziari (+79 a/a), cui sono riconducibili €1,3mld di NNM di AUM/AUA, 107 Filiali CheBanca! e 85 uffici di Consulenti Finanziari (+15 a/a).

Confermano il buon momento anche ricavi ed utile lordo: i primi raggiungono i €317m (+7%), sempre più diversificati tra margine di interesse (€214m) e commissioni €102m (+19%), l'utile lordo è in crescita del 2% a €48,1m. Da segnalare infine una base clienti a 879mila, con un aumento netto di 8mila clienti nei 12 mesi e flussi in ripresa dopo i mesi di lockdown. L’acquisizione di nuovi clienti è focalizzata sulla clientela ad alto potenziale, in linea con il posizionamento della banca, e beneficia del contributo equilibrato tra web, rete di filiali proprietarie e consulenti finanziari

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.