BNL-BNP Paribas Life Banker: crescono le masse in gestione

"La nostra crescita prosegue con piena soddisfazione ed in perfetta coerenza con la strategia, le logiche distintive e le linee guida della Rete e della nostra Banca". Commenta così i risultati Ferdinando Rebecchi
03/11/2021 | Redazione Advisor

La rete BNL-BNP Paribas Life Banker segna un importante traguardo: sono stati superati gli 11 miliardi di euro di masse in gestione (di cui oltre 2 miliardi gli impieghi), a poco più di 7 anni dal lancio.

 

Sono 78 mila i nuovi clienti acquisiti tra privati e aziende e prosegue l’attività di reclutamento: sono 634 i life banker (579 agenti e 55 dipendenti) operativi su tutto il territorio nazionale, di questi 130 i nuovi ingressi da inizio 2021. La maggior parte sono senior, provenienti da altre realtà bancarie e reti, ma è anche numerosa la presenza di profili junior, giovani da formare e far crescere nel mondo della consulenza patrimoniale e su cui la Rete continua a puntare, credendo nel loro alto potenziale e nel futuro di questa professione.

 

Ferdinando Rebecchi, responsabile BNL-BNP Paribas Life Banker, ha commentato così il risultato: "La nostra crescita prosegue con piena soddisfazione ed in perfetta coerenza con la strategia, le logiche distintive e le linee guida della Rete e della nostra Banca. Entro i prossimi 4 anni, puntiamo ad un raddoppio del numero di clienti, di consulenti e di asset. Oggi i nostri valori e le leve di sviluppo sono le stesse di quando la Rete è stata lanciata: sinergia con gli altri canali della Banca e con le Società del Gruppo BNP Paribas in Italia; innovazione e distintività, attraverso la capacità di interpretare il ruolo del Life Banker come un consulente patrimoniale altamente specializzato".

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.