Azimut, maggio super: raccolti 681 milioni

Il totale delle masse comprensive del risparmio amministrato si attesta a fine mese a 83,4 miliardi, di cui 53,5 fanno riferimento alle masse gestite
09/06/2022 | Daniele Riosa

Forte accelerata della raccolta per Azimut. Come si legge in una nota, il gruppo, nel mese di maggio, ha registrato una raccolta netta positiva per 681 milioni di euro contro i 277 milioni di euro di aprile. Il totale delle masse comprensive del risparmio amministrato si attesta a fine maggio a 83,4 miliardi, di cui 53,5 miliardi fanno riferimento alle masse gestite.

Gabriele Blei (in foto), ceo del gruppo, sottolinea che “la raccolta netta totale registrata nel mese di maggio è stata sostenuta e segue il trend positivo registrato dall'inizio dell'anno. La componente di risparmio gestito è stata impattata dal disinvestimento di alcuni dei nostri fondi propri (circa 150 milioni di euro) per finanziare parzialmente il pagamento del dividendo. Gli AuM dei mercati privati si attestano ora al 10% delle masse gestite, in linea con il nostro obiettivo di raggiungere almeno il 15% entro il 2024”.

“Nonostante l'attuale difficile contesto di mercato - conclude Blei - siamo fiduciosi che la vicinanza e le forti relazioni dei nostri consulenti finanziari con i clienti, unite alle nostre strategie di investimento innovative e di successo, continueranno a favorire una crescita futura sostenibile”.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.