I consulenti COFIP si riuniscono a Bardolino

Al via il Secondo Congresso Nazionale della Consulenza Finanziaria Professionale, tre giorni dedicati al credito nell'era digitale
16/03/2017 | Massimo Morici

Inizia oggi e terminerà il 18 marzo, a Bardolino, presso il suggestivo Hotel Caesius Termae & Spa Resort, il 2° Congresso Nazionale della Consulenza Finanziaria Professionale dal titolo “Accesso al credito nell’era digitale”. L’evento, suddiviso in tre giornate, è organizzato da COFIP - Associazione Consulenti Finanziari Professionisti e vedrà la partecipazione di oltre cento professionisti tra soci e partner istituzionali e commerciali. "Riteniamo utili e costruttive queste giornate di intenso lavoro nelle quali potremmo condividere e recepire al meglio gli obiettivi e il messaggio che l’associazione vuole trasmettere" ha affermato Cesare Giunipero, presidente di COFIP. "In questi giorni – ha aggiunto Giunipero – avremo modo di conoscere e approfondire le tematiche, gli strumenti e gli standard operativi che COFIP mette a disposizione dei propri associati per poter fornire ai loro clienti un’adeguata ed efficiente consulenza finanziaria professionale”.

ANCHE I COMMERCIALISTI SONO CONSULENTI FINANZIARI

All’evento interverranno partner che hanno riconosciuto e abbracciato il progetto COFIP, a cominciare dall’Ordine dei Dottori Commercialisti di Verona che ha accreditato l’evento per la Formazione Professionale Continua, e all’Unione Nazionale dei Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili che con l’associazione ha istaurato una vera e propria collaborazione sul territorio nazionale. Parteciperanno alla kermesse anche le banche (Cariparma, Credem, Monte dei Paschi di Siena e UBI), le piattaforme di crowdfunding (Borsa del Credito, Prestiamoci, Starsup e Workinvoice) e altre importanti realtà che gravitano nel contesto della consulenza come Diaman, Finlabo e Pairstech.

Durante la prima giornata, quella odierna, COFIP ha organizzato tavoli di lavoro separati su argomenti specifici: riclassificazione di bilancio, analisi della centrale rischi, identità digitale globale e professional business storytelling, elementi fondanti della consulenza finanziaria (promossa dall’associazione). La seconda giornata verterà invece sui nuovi strumenti per agevolare l’accesso al credito, un’intensa sessione di lavoro nella quale Lorenzo Veroli, consulente finanziario professionista COFIP e vice presidente, si troverà a moderare la prima tavola rotonda del congresso (dal titolo "Credito alle imprese tra vecchie e nuove forme di finanziamento").

La terza e ultima giornata di lavoro si aprirà con l’intervento “La (Mal)educazione Finanziaria” di Massimo Scolari, presidente di Ascosim, e continuerà con la seconda tavola rotonda del congresso dedicata alla “Digitalizzazione tra imprese e operatori finanziari” e moderata da Duilio Borettini, presidente del Comitato Scientifico di COFIP. Successivamente verrà presentato il catalogo formativo 2017-2018 e i lavori si chiuderanno alle 13.30 con l’assemblea ordinaria annuale dei soci COFIP, che a oggi sono oltre 200.

COFIP è iscritta nell’elenco delle associazioni professionali del Ministero dello Sviluppo Economico che rilasciano gli attestati di qualità dei servizi, in ottemperanza della legge n°4 del 14 gennaio 2013. Nasce all’inizio del 2014 dall’intuizione e dall’impegno di un gruppo di professionisti provenienti dal mondo della finanza e della consulenza aziendale ed è aperta a commercialisti, consulenti finanziari abilitati all'offerta fuori sede (ex promotori finanziari) e dirigenti bancari, uniti dalla volontà di diffondere in Italia la cultura finanziaria e promuovere la figura del Consulente Finanziario Professionista, uno specialista in grado di affiancare aziende e famiglie nei rapporti con il mondo bancario e creditizio.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.