Banca Generali inaugura il nuovo "Innovation Hub"

Presentato oggi a Milano il nuovo laboratorio d'innovazione per l'advisory private della banca del Leone
04/02/2020 | Paola Sacerdote

Quattro sale a disposizione divise su due piani, oltre 250 iniziative all'anno, oltre 2 mila professionisti della rete Banca Generali impegnati a rotazione in oltre 30 corsi di formazione per un totale di quasi 2.000 ore. Sono questi i numeri del "BG Training &Innovation Hub", il nuovo centro della banca del Leone dedicato alla formazione e all'innovazione nel private banking, inaugurato oggi a Milano in via Achille Mauri 2, all'angolo con lo storico stabile del Gruppo Generali. Concepito come un vero e proprio laboratorio per sondare nuove proposte nell'ambito del private banking, l'Hub sarà anche la culla dove concepire i nuovi strumenti legati al contributo degli investimenti verso l'economia reale nel distintivo progetto BG4Real che prenderà il via all'inizio del secondo trimestre.

 

All'inaugurazione, l'amministratore delegato e direttore generale di Banca Generali Gian Maria Mossa è stato affiancato dall'assessore alla Trasformazione Digitale del Comune di Milano Roberta Cocco, dalla coo di Microsoft Barbara Cominelli e dall'ad di Datrix Fabrizio Milano d'Aragona.

 

"La vision della banca, nata quattro anni fa, è quella di arrivare ad essere la prima banca private, e non solo in Italia, non tanto per dimensione, quanto per valore di servizio, innovazione e sostenibilità. Tutto questo al fine di realizzare la nostra mission, che è quella di essere al fianco dei nostri clienti per aiutarli a costruire e realizzare i loro progetti di vita attraverso persone di fiducia, che sono i nostri banker" ha spiegato Mossa. "Con questo Training &Innovation Hub abbiamo voluto creare un luogo dedicato non solo alla formazione delle competenze, ma anche e soprattutto alla condivisione e al confronto delle esperienze con tutti quei partner che arricchiscono ogni giorno gli strumenti e la nostra offerta alla clientela. Come Hub private ricerchiamo e sviluppiamo innovazione nell'offerta dedicata alla protezione patrimoniale, nella pianificazione finanziaria così come nel wealth management, affidandoci alla collaborazione con prestigiosi partner internazionali e a piattaforme fintech in continua evoluzione. Crediamo che dall'esperienza dei nostri banker e dalle best practice di strart up e modelli tecnologici all'avanguardia possa scaturire innovazione, portando valore aggiunto alla relazione di fiducia tra consulente e cliente".

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.