Deutsche Bank FA, il sorpasso di Zurich è decisivo

Al gruppo assicurativo svizzero l'esclusiva sui consulenti. Si sta concretizzando il progetto dell'a.d. Greco di unire polizze, gestito e reti
04/08/2021 | Redazione Advisor

Zurich è sempre più vicino ad acquistare i consulenti di Deutsche Bank Financial Advisors (Leggi l'articolo di Advisonline del 30 luglio). Come scrive il Sole 24 Ore, la decisione è stata presa dopo che il gruppo assicurativo svizzero, accompagnato dall'advisor Rothschild e da McKinsey, avrebbe messo sul piatto l'offerta economica più allettante. Nel piano industriale presentato, Zurich dovrebbe a breve acquisire la licenza bancaria in Italia, tassello fondamentale necessario per l'operazione.

Come si legge sul quotidiano di Confindustria, la scorsa settimana si sono tenuti il consiglio di gestione e il consiglio di sorveglianza di Deutsche Bank Italia, che alla fine hanno deciso per l'esclusiva a Zurich. Quest'ultima ha battuto le altre offerte arrivate per Deutsche Bank Financial Advisors: cioè quella di Mediobanca, che era data favorita fino a qualche giorno fa, quella di Allianz e, infine, quella del Credit Agricole. Si tratta di una partita, dove ha avuto un ruolo fondamentale la variabile prezzo (la valutazione potenziale sarebbe, secondo i rumors, di 350-400 milioni di euro).

Nell'operazione di cessione del network ci sarebbe sul tavolo anche il trasferimento di un portafoglio crediti, mutui sui clienti del ramo consulenti finanziari. Si tratta di volumi per circa 800 milioni di euro. Da tenere in considerazione, per la finalizzazione dell'esclusiva, che tra temi sul tavolo ci sarà anche il gradimento dei maggiori area manager della rete di Deutsche Bank Financial Advisors, un fattore che sarà fondamentale per raggiungere l'accordo finale con il compratore.

Sta, dunque, per tornare in auge il progetto che Mario Greco, attuale amministratore delegato di Zurich, aveva già provato a portare a termine nelle sue passate esperienze manageriali: dell'integrazione tra gestito, polizze e distribuzione.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.