BNL BNP Paribas Life Banker, al via i life banker day per essere numeri 1

E' questo il leitmotiv che accompagna la convention annuale della rete che si è riunita alla Reggia di Venaria Reale per guardare al futuro e festeggiare gli otto anni dal lancio
20/06/2022 | Marcella Persola

Circa 750 persone, da tutta Italia, si sono riunite a Torino alla Reggia di Venaria Reale per la convention della rete BNL BNP Paribas Life Banker, che ha aperto i battenti nella giornata odierna. L’edizione, la settima, che torna in presenza dopo la pendemia e che vedrà la partecipazione dei banker e i manager del Network e della banca.

 

Fino a mercoledì i “Life Banker days” rappresenteranno l’occasione per i banker di analizzare l’andamento dell’anno in corso, ma soprattutto per fare un bilancio di questi primi otto anni, dal lancio della rete. Il titolo che ispira queste giornate è: “un coraggio da numeri uno” a voler rilanciare l’impegno, la passione e l’ambizione delle donne e degli uomini di questo network.

 

Oltre al vertice Life Banker, si alterneranno gli interventi del top manager di BNL BNP Paribas a sottolineare la sempre piena integrazione della consulenza patrimoniale nel business della banca e per dare uno sguardo al futuro. 

Come in ogni edizione, durante i Life Banker Days non mancheranno confronti e diabttiti, con ospiti illustri che condivideranno episodi, difficoltà e successi delle proprie entusiasmanti carriere, portandoli ad essere “numeri 1” nei propri settori, in coerenza con il leitmotiv dell’evento.

 

«È forte l’emozione per questa sorta di “ripartenza” – afferma Ferdinando Rebecchi, responsabile BNL BNP Paribas Life Banker – perché riunire in presenza così tanti colleghi ci fa davvero sentire ancora più squadra, forte e coesa. Il cammino che ci ha portato fin ad oggi è stato ricco di soddisfazioni ma, anche per il complesso contesto economico-finanziario in cui tutti operiamo, sentiamo forte il senso di responsabilità verso i banker e i nostri clienti. Sapremo essere all’altezza di queste nuove sfide, grazie alla professionalità dei nostri team, in sinergia con BNL e con BNP Paribas».

 

Ad oggi sono circa 680 i banker (di cui 59 dipendenti) attivi su tutto il territorio nazionale; 12 i miliardi € in gestione (2 sono finanziamenti a famiglie e imprese). L’obiettivo è raggiungere, al 2025, i 1.000 Life Banker e i 20 miliardi di euro di asset.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.