avatar

Ti interessa questo argomento? Leggi anche:
  • Bce: ancora rischi equilibrati o qualcosa cambierà?
    24/10/2018 Bce: ancora rischi equilibrati o qualcosa cambierà? L'Eurozona in attesa della riunione della banca centrale, non una delle più cruciali dell'anno ma con degli spunti utili per capire la direzione dei prossimi mesi
  • Bce: quale futuro dopo la normalizzazione
    02/10/2018 Bce: quale futuro dopo la normalizzazione Dove rintracciare le possibilità più interessanti nel settore obbligazionario, per i prossimi anni, quando i rubinetti della Banca centrale europea verranno definitivamente chiusi
  • Italia, la debolezza delle banche potrebbe frenare il populismo
    26/09/2018 Italia, la debolezza delle banche potrebbe frenare il populismo Quando i livelli ingenti di liquidità circolanti negli ultimi anni verranno meno lo scenario cambierà e alcuni settori, come quello bancario, ne risentiranno più di altro. I protagonisti in campo ne sono consapevoli e dovranno fare le scelte giuste per non riattivare una crisi nell'Eurozona
  • Bce come da copione ma mette in guardia dai rischi
    14/09/2018 Bce come da copione ma mette in guardia dai rischi La Banca centrale ha lasciato invariato sia il tasso di rifinanziamento che quello di deposito, rispettivamente al -0,4% e allo 0,0%, ha confermato nuovamente la propria intenzione di terminare il QE entro la fine dell’anno e di lasciare invariata la propria politica monetaria fino a dopo l’estate 2019

Le ultime da Advisor Professional

Cina: 4 domande per 5 risposte

Gli ultimi mesi hanno registrato una fase di volatilità con un incremento del rischio politico che è aumentato rispetto alla sola narrativa della g...

Continua a leggere...

Iscriviti qui alle newsletter, inserendo il tuo indirizzo e-mail: