avatar

08/07/2016

Asb, Herbert Scheidt sarà il nuovo presidente

di Redazione Advisor

Highlights
  • Scheidt è stato eletto ieri all'unanimità per succedere al ginevrino Patrick Odier. Entrerà in carica il 16 settembre
La News

Nuovo presidente per l'Associazione svizzera dei banchieri (Asb). Si tratta di Herbert Scheidt, alla presidenza del consiglio d'amministrazione di Vontobel, che ieri è stato eletto all'unanimità per succedere al ginevrino Patrick Odier. Quest'ultimo, infatti, ad aprile aveva deciso di non ricandidarsi, dopo aver presieduto Asb dal 2009.

Scheidt entrerà in carica il 16 settembre, ha comunicato ieri l'Associazione, a patto che venga rieletto nel cda dell'Asb in occasione della giornata dei banchieri in programma alla vigilia. Una volta assunta la nuova funzione, Scheidt - classe 1951, doppia cittadinanza (svizzera e tedesca) – resterà anche a capo del cda della banca zurighese Vontobel, che guida dal 2011, dopo esserne stato chief executive officer dal 2002. In precedenza aveva lavorato per il gruppo Deutsche Bank.

“Sono convinto che Scheidt saprà condurre l'associazione con successo e in maniera unita verso il futuro”, ha commentato Odier in una nota, mentre dal canto suo il neo-eletto presidente ha dichiarato: “Bisognerà tener conto degli interessi di tutte le banche in Svizzera, indipendentemente dal fatto che siano attive nell'asset management, nel retail banking, nel wealth management o negli affari sui mercati dei capitali. Nei prossimi anni bisognerà pure aprire ulteriormente la piazza finanziaria a nuovi modelli d'affari digitali”.

Ti interessa questo argomento? Leggi anche:

PENSATI PER TE:

ISCRIVITI

Iscriviti qui alle newsletter, inserendo il tuo indirizzo e-mail: