avatar

30/05/2018

L'anno zero del private banking

di Redazione Advisor

Highlights
  • È questo il titolo del Wealth Management Forum 2018, l'evento organizzato da AdvisorPrivate con il patrocinio di AIPB e in programma per il prossimo 4 luglio 2018
La News

Siamo davvero sicuri che i clienti siano in grado di distinguere una consulenza “private” da una più “tradizionale”? E siamo certi che siano in grado di riconoscere le differenze tra i vari servizi private? 

 

Alcuni risultati emersi dal XII Osservatorio sulla clientela Private in Italia, presentato da AIPB e GfK, sembrano dare una risposta negativa a questa domanda. Anzi. Spingono verso un’affermazione ancora più forte: "una banca vale l’altra". Secondo l’indagine, infatti, i clienti disposti a dichiarare che la propria banca sia eccellente e migliore rispetto ad altre è passato dal 12% del 2016 al 7% del 2017, tornando sui livelli pre-2010. Non solo. L’incontro con il banker, la telefonata o la visita in filiale, spesso sono l’esercizio di una routine, non lascia traccia nel vissuto della maggior parte dei clienti: solo il 15% dei clienti (19% nel 2016) ricorda e cita un evento positivo legato alla relazione con il private banker.

 

Insomma è evidente che è giunto il momento di riflettere sulle dinamiche che dovranno accompagnare in futuro la relazione tra banca-private banker-cliente finale. E non solo per gli inevitabili impatti della MiFID II. L'industria deve trovare nuovi "principi" sui quali impostare il proprio futuro. Quali? Se ne discuterà al "Wealth Management Forum 2018 - L'anno zero del private banking". È questo il titolo del secondo appuntamento dell'evento private organizzato da AdvisorPrivate con il patrocinio di AIPB e in programma per il prossimo 4 luglio 2018 alle ore 15.00 presso il Rosa Grand Hotel di Milano (Piazza Fontana 3). Non perdete l'appuntamento che vedrà la partecipazione di grandi protagonisti dell'industria. Prenota subito il tuo posto in sala e rimani aggiornato sul programma iscrivendoti a questa mail: wealthmanagementforum@o-fc.eu

Ti interessa questo argomento? Leggi anche:
  • Banca Euromobiliare, poker di ingressi in Lombardia
    30/05/2018 Banca Euromobiliare, poker di ingressi in Lombardia Opereranno nel capoluogo lombardo guidati dell’area manager Roberto Dossena.
  • Tecnologia digitale al primo posto
    30/05/2018 Tecnologia digitale al primo posto Le aziende del wealth management sono pronte a incrementare, nel corso del 2018, gli investimenti in questo ambito. Molte, però, puntano soprattutto su...
  • Gli HNWI e la percezione sbagliata
    30/05/2018 Gli HNWI e la percezione sbagliata I clienti Private sopravvalutano le proprie competenze finanziarie, ma il banker rimane il punto di riferimento anche sotto l’aspetto ‘formativo’
  • Scarnati alla guida di MPS Capital Services
    23/05/2018 Scarnati alla guida di MPS Capital Services "Sono molto orgoglioso di questo incarico che per me rappresenta una rinnovata sfida e al tempo stesso una grande opportunità", ha dichiarato il neo-direttore generale.
  • I clienti apprezzano i banker proattivi
    23/05/2018 I clienti apprezzano i banker proattivi E sette su dieci apprezzano la capacità della banca di capire la complessità della sua situazione patrimoniale.
  • Non è tassabile la vendita occasionale di auto storiche
    23/05/2018 Non è tassabile la vendita occasionale di auto storiche Questo è quanto ha recentemente deciso la Commissione Tributaria di Torino con la recente sentenza n. 351/2018, in merito ad un tema di non facile inquadramento fiscale
  • Quando "sostenibile" fa rima con "rendimento"
    16/05/2018 Quando "sostenibile" fa rima con "rendimento" "Il nostro punto di partenza per valutare la sostenibilità di una società sono i Sustainable Development Goals (SDGs) sviluppati dalle Nazioni Unite". Parola di BMO Global AM.
  • AIPB, appello per un Governo "lungimirante"
    16/05/2018 AIPB, appello per un Governo "lungimirante" Il presidente Fabio Innocenzi auspica nuove garanzie in termini di supporto normativo e di incentivazione degli investimenti privati.

PENSATI PER TE:

ISCRIVITI

Iscriviti qui alle newsletter, inserendo il tuo indirizzo e-mail: