avatar

01/12/2021

Banca Valsabbina, siglato un accordo con Nummus.info

di Redazione AdvisorPrivate

Highlights
  • L'intesa offre ai clienti del servizio private la possibilità di certificare la conformità dei portafogli d’investimento alle linee guida della CEI
La News

Banca Valsabbina ha siglato un accordo con Nummus.info, Ente Certificatore di Portafogli conformi alle linee guida emanate dalla Conferenza Episcopale Italiana, per offrire ai propri clienti la possibilità di certificare la conformità dei portafogli d’investimento alle linee guida della CEI. L’accordo è da intendersi riferito sia ai portafogli d’investimento della banca che a quella dei clienti.

La certificazione dei portafogli della clientela sarà riservata ai clienti del servizio Private Banking di Banca Valsabbina. Le linee guida per gli investimenti definite dalle Commissioni Pastorali della CEI dedicate al tema, stabiliscono che ogni attività di carattere economico non possa essere finalizzata solo alla produzione di reddito e guadagno ma debba anche rispondere ai principi di sostenibilità ambientale, sociale e di governance. Per la Chiesa, inoltre, è di primaria importanza incorporare una quarta dimensione, quella etica.

Nummus.Info nasce nel 2013 per fornire un efficiente e puntuale aiuto al monitoraggio di portafogli d’investimento sia di natura mobiliare che immobiliare, fornendo analisi obiettive sia sull’esposizione ai diversi rischi finanziari assunti dal portafoglio, sia sulla performance ottenuta in termini assoluti che relativi rispetto all’andamento dei diversi mercati e strumenti d’investimento.

Dal 2016 Nummus.Info svolge anche un servizio di monitoraggio dal un punto di vista etico, analizzando gli strumenti presenti all’interno del portafoglio dell’investitore. In Nummus.Info gli investimenti dei singoli clienti sono approfonditi sotto il profilo ESG, con particolare attenzione ai principi etici dei clienti stessi, grazie ad una forte personalizzazione del servizio.

Ti interessa questo argomento? Leggi anche:

PENSATI PER TE:

ISCRIVITI

Iscriviti qui alle newsletter, inserendo il tuo indirizzo e-mail: