avatar

27/07/2022

Christie's: battuto all'asta il primo certificato digitale di proprietà di un'opera fisica

Highlights
  • Il certificato digitale, e con esso l’opera d’arte fisica, è stato aggiudicato al collezionista 33nft, uno dei più leggendari nel settore, per la cifra di 69.300 USD. 
La News

Il certificato digitale di proprietà del dipinto PX4882E di Skygolpe, uno dei più noti artisti e criptoartisti italiani, è stato battuto all’asta Trespassing III curata da Ronnie K. Pirovino e dai dipartimenti Prints and Multiples e Post-War and Contemporary Art di Christie’s, la più grande casa d’aste al mondo. Il certificato digitale, e con esso l’opera d’arte fisica, è stato aggiudicato al collezionista 33nft, uno dei più leggendari nel settore, per la cifra di 69.300 USD. 

 

Skygolpe è uno dei principali artisti del panorama NFT. Le sue opere sono state esposte in gallerie, musei ed eventi digitali in tutto il mondo. I suoi iconici ritratti senza volto caratterizzano la sua ricerca artistica, pensata per superare i confini comunemente esistenti fra NFT, arte digitale e arte fisica. Il risultato finale delle sue opere sorpassa quindi le comuni tecniche pittoriche per trovare continue forme visive ibride e sperimentali a livello di materiali e forme. Le opere di Skygolpe sono state inoltre presentate in numerose istituzioni e fiere fra le quali: Art Basel Miami, Miami; Museum of Contemporary Digital Art; MOCO Museum, Amsterdam; Museo della Permanente, Milano; Decentral Pavilion, Venezia. Quella di oggi è una tappa molto importante per il mio percorso artistico incentrato sull’unione dei due mondi: fisico e digitale. Si tratta della prima vendita a Christie’s del certificato di autenticità sotto forma di un NFT, di un dipinto fisico PX4882E. L’acquirente del certificato NFT riceverà anche l'effettivo dipinto fisico come conseguenza del suo acquisto. Un metodo innovativo nel mondo delle aste d’arte che ritengo possa aprire la strada a un cambiamento radicale nella mentalità e nei comportamenti dei futuri artisti e collezionisti” ha commentato l’artista Skygolpe. Proseguiamo quest’anno con un nuovo approccio alla nostra cultura emergente. La concezione di innovazione che ci caratterizza è sostenuta da un mix entusiasmante di arte contemporanea e NFT. Ancora una volta, è un onore collaborare con Christie's per presentare una mostra così importante come Trespassing 3.0 e avere la partecipazione di un’artista come Skygolpe” afferma Ronnie K. Pirovino, curatore dell'asta Trespassing III. Maggiori dettagli sull'opera PX4882E PX4882E è il titolo dell’opera di Skygolpe presentata da Christie's, il lavoro appartiene alla serie pixel on canvas ideata dall’artista per superare i confini imposti dalle comuni tecniche pittoriche e trovare una soluzione ibrida che sappia fare uso di un’unica combinazione multimaterica. Il dipinto è ottenuto sovrapponendo diversi strati di pittura fisica e digitale: a pittura acrilica depositata sulla tela si confronta con diversi materiali e modelli sottostanti generando un dialogo che rompe un preciso schema di definizione standard per abbracciare nuove soluzioni formali ed eterogenee. L’opera è costruita come un "desktop" in cui si mescolano elementi riferibili al web, pattern bidimensionali, e altri riferimenti digitali, generando confronti e giustapposizioni concettuali. Rivedendo un approccio tipicamente gestuale di Skygolpe; le tele comprendono quindi un processo che genera "errori" e risultati inaspettati che si combinano per formare la composizione del dipinto finale.

Ti interessa questo argomento? Leggi anche:

PENSATI PER TE:

ISCRIVITI

Iscriviti qui alle newsletter, inserendo il tuo indirizzo e-mail: