Azimut, il gestito traina la raccolta a febbraio

Raccolta netta positiva per 505 milioni di euro. Da segnalare la performance del gestito, che si attesta a 514,9 milioni (782,9 milioni da inizio anno)
06/03/2015 | Alessandro Chiatto

Azimut chiude febbraio in positivo, con una raccolta netta positiva per 505 milioni di euro, portando così la raccolta netta da inizio anno a 795 milioni. Da segnalare la performance del gestito, che si attesta a 514,9 milioni (782,9 milioni da inizio anno).   

 

Secondo quanto riporta una nota, il dato di raccolta del gruppo guidato da Pietro Giuliani (nella foto) ha beneficiato del consolidamento delle masse di LFI Investimentos Ltda (Brasile) in seguito all’autorizzazione dell’autorità competente locale. Al netto del consolidamento delle masse della JV, il gruppo ha comunque conseguito nel mese di febbraio una raccolta netta positiva per circa 357 milioni. Il totale delle masse comprensive del risparmio amministrato raggiunge 32,3 miliardi, di cui 28,7 miliardi fanno riferimento alle masse gestite. 

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.