Tech USA: un nuovo certificato per Cirdan Capital

Lo strumento ha come sottostante un paniere azionario “Worst of” composto dai titoli di Airbnb, Palantir Technologies, Plug Power e Snowflake
01/06/2021 | Lorenza Roma

Cirdan Capital, società finanziaria indipendente fondata nel 2014 specializzata nell'emissione di prodotti d’investimento strutturati, ha lanciato il nuovo certificato Future-Tech, che consente di prendere posizione sui campioni della tecnologia statunitense. Lo strumento ha infatti come sottostante un paniere azionario “Worst of” composto dai titoli di Airbnb, Palantir Technologies, Plug Power e Snowflake.

 

Le caratteristiche principali di questo nuovo certificato, accessibile dal 1° giugno su EuroTLX: la possibilità di ricevere una Maxi cedola iniziale del 25% per il primo mese e successive cedole mensili dello 0,33% se il Livello di tutte le azioni sottostanti risulta uguale o superiore alla Barriera sul Premio (posta al 60%); “Effetto Memoria”: la possibilità di ottenere i premi condizionati se, alla relativa data di valutazione, il prezzo di chiusura dell’azione Sottostante “Worst of” è superiore o uguale alla barriera. In tale caso, l’investitore riceverà oltre al premio relativo al mese corrente anche, qualora ve ne siano, i premi condizionati non distribuiti nei mesi precedenti in cui non si era verificata la condizione di pagamento e un’esposizione di medio termine (5 anni).

 

Marco Oprandi, head of cross asset solutions di Cirdan Capital, ha commentato: “Questo nuovo strumento rappresenta un’innovativa soluzione di investimento per chi voglia accedere al mercato tecnologico statunitense attraverso un certificato Maxi Coupon con effetto memoria. Grazie a questo lancio, Cirdan Capital conferma la propria capacità di innovazione di prodotto e la rapidità di sviluppo di soluzioni in linea con le esigenze degli investitori”.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.