BNP Paribas lancia nuovi certificate Step-Down Cash Collect

La serie consente di ottenere potenziali premi nelle date di valutazione mensili anche nel caso in cui le azioni sottostanti abbiano subito una perdita rispetto al valore iniziale
06/10/2021 | Redazione Advisor

BNP Paribas ha annunciato l’emissione di una nuova serie di certificate Step-Down Cash Collect su panieri di azioni con premi potenziali mensili con Effetto Memoria compresi tra lo 0,75% (9% p.a.) e l’1,6% (19,2% p.a.) con scadenza triennale.

La nuova serie di Step-Down Cash Collect consente di ottenere potenziali premi nelle date di valutazione mensili anche nel caso in cui le azioni sottostanti abbiano subito una perdita rispetto al valore iniziale, ma le stesse siano ad un livello superiore o pari al livello Barriera Premio, che varia a seconda del cosiddetto effetto Step Down.

Infatti, la Barriera Premio è fissata al 70% del valore iniziale dei sottostanti per i primi sei mesi e diminuisce successivamente del 10% ogni sei mesi, fino ad arrivare al 30%. In questo modo vi sono maggiori possibilità di ricevere i premi mensili. I premi sono inoltre dotati di Effetto Memoria, grazie al quale eventuali premi non pagati possono essere recuperati nelle date di valutazione successive. 

Inoltre, a partire dal sesto mese di vita, qualora in una delle date di valutazione mensili tutti i sottostanti del paniere quotino ad un valore superiore o pari al valore iniziale, il Certificate scade e rimborsa il valore nominale di 100 Euro, oltre al premio mensile con eventuale Effetto Memoria. Se invece il Certificato giunge a scadenza, prevista per il 30 settembre 2024, si aprono tre possibili scenari: nel primo caso, se la quotazione di tutte le azioni che compongono il paniere è pari o superiore al livello Barriera a Scadenza.

Il Certificate rimborsa il valore nominale più il premio con Effetto Memoria; se invece la quotazione di almeno una delle azioni che compongono il paniere è inferiore al livello Barriera a Scadenza, ma la quotazione di tutte le azioni è pari o superiore al livello Barriera Premio, il Certificate paga il premio mensile, oltre gli eventuali premi non pagati precedentemente, più un importo commisurato alla performance della peggiore tra le azioni che compongono il paniere (con conseguente perdita parziale del capitale investito); infine, se la quotazione di almeno una delle azioni è inferiore al livello Barriera Premio, il Certificate paga un importo commisurato alla performance della peggiore tra le azioni che compongono il paniere (con conseguente perdita, parziale o totale, del capitale investito).

Ad esempio, a fronte di un investimento pari a 100 euro, nelle prime 5 date di valutazione mensili, lo Step-down Cash Collect su Leonardo, Mediobanca e Moncler (ISIN: NLBNPIT14SI9) in caso di quotazioni dei sottostanti pari o superiori alla Barriera Premio, paga un premio mensile con Effetto Memoria pari a €0,8 (pari allo 0,8% mensile, 9,6% su base annuale). Dal sesto mese, qualora nelle date di valutazione Leonardo, Mediobanca e Moncler quotassero tutte anche al di sopra del valore iniziale, il Certificate scade anticipatamente e paga un importo di €100,8 più tutti gli eventuali premi che non sono stati pagati nelle precedenti date di valutazione. Se il Certificate non è scaduto anticipatamente, a scadenza, se il valore dei titoli del paniere è uguale o superiore al livello Barriera a Scadenza il Certificate rimborsa il valore nominale (100 euro per Certificate) e paga l’ultimo premio mensile (0,8 euro), oltre agli eventuali premi non pagati precedentemente.

Luca Comunian, head of marketing – global markets di BNP Paribas Corporate & Institutional Banking, ha commentato: “Già dal primo lancio di questa nuova tipologia di certificate, gli Step-Down Cash Collect hanno dimostrato di essere strumenti finanziari molto apprezzati dagli investitori, perché il loro payoff innovativo aumenta le possibilità di ricevere il premio mensile. La combinazione della Barriera Premio, che diminuisce progressivamente fino al 30%, con l’Effetto Memoria, che permette di ricevere i premi mensili fino all’1,60% non pagati in precedenza. La gamma infine vanta molteplici panieri di azioni che permettono di investire nei mercati americani e cinesi, senza esporsi al rischio valutario”.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.