Etp: masse in gestione in calo per 78 miliardi di dollari

Sul settore pesa il crollo del prezzo dell'oro che ha contato per il 91% della contrazione generale, secondo i dati di Etf Securities
07/01/2014 | Massimo Morici
Il calo del prezzo del metallo giallo affossa l'industria degli Etp, che nel 2013 ha registrato una contrazione di 78 miliardi di dollari delle masse in gestione, attestandosi a 122 miliardi di dollari americani. Il dato, secondo i dati di Etf Securities, si spiega con la performance negativa degli ETP sull’oro che hanno contato lo scorso anno per il 91% della contrazione del settore generale degli ETP sulle commodity.

In particolare, il patrimonio gestito nel settore degli ETP sull’oro è sceso a 76 miliardi di dollari americani, rispetto ai 147 miliardi di inizio anno, facendo tornare gli asset globali di ETP sull’oro sui livelli di aprile 2010: la contrazione in 12 mesi è pari a 71 miliardi di dollari, il 46% causato dal calo (-28%) del prezzo dell’oro e il 54% dovuto alle vendite degli investitori.

I deflussi dagli ETP su commodity diverse dall’oro, invece, hanno rappresentato invece solo l’1% del calo generale degli asset under management. Tale dato, spiegano gli esperti di Etf Securities, evidenzia come gli investitori abbiano un approccio più bilanciato verso le materie prime diverse dall’oro.

 

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.