Robo Advisory, parte la sfida di iShares

"La partnership con Invest Banca è importante perché segna l'ingresso ufficiale di iShares nel mondo dei Robo Advisory". Parola di Emanuele Bellingeri.
15/07/2015 | Francesco D'Arco

"La partnership con Invest Banca è importante perché segna l'ingresso ufficiale di iShares nel mondo dei Robo Advisory". Emanuele Bellingeri, responsabile per l'Italia della società del gruppo BlackRock, non nasconde la soddisfazione quando parla di IB Navigator, la prima gamma di gestioni patrimoniali disponibile on line e che dà il via ad un progetto che porterà alla nascita di veri e propri servizi di Robo Advisory.  

 

"Negli USA se ne parla moltissimo", continua Bellingeri, "in Europa ancora poco e in Italia in modo non corretto" chiosa il manager che invita tutti ad evitare la via della "diatriba": "impostare il dibattito sul confronto tra robo advisory e consulenti finanziari (ex-promotori finanziari), così come in passato si è parlato di contrasto tra gestione attiva e passiva e tra consulenti (ex-promotori) e fee only, è poco costruttivo e non porta nessun beneficio agli operatori, né tanto meno agli investitori" sottolinea Bellingeri che invita tutti a distinguere tra Robo Investor, Robo for Advisor e Robo Advisory. 

 

Nel primo caso si parla di servizi di asset allocation digitali messi a disposizione degli investitori che vogliono seguire la via del fai-da-te, ma senza rinunciare alla professionalità dei consulenti. I "Robo for Advisor" sono, invece, strumenti di consulenza innovativi messi a disposizione dei professionisti della consulenza finanziaria. I "Robo Advisory" sono, infine, servizi di consulenza finanziaria personalizzati offerti anche via web. Ma che, secondo Emanuele Bellingeri, non escludono il fattore umano. Anzi. Il futuro vedrà "robo" e "human" collaborare al servizio degli investitori. 

 

"È un processo lungo ma inevitabile e noi vogliamo essere protagonisti, per questo partiamo con con IB Navigator, il primo robo investor e robo for advisor italiano" spiega il responsabile per l'Italia di iShares nel presentare la collaborazione con Invest Banca per il lancio dei servizi di gestione patrimoniale online che si avvarrà degli etf iShares nella creazione dei portafogli. 

 

L'iniziativa, che promuove la digitalizzazione delle soluzioni di investimento, mette a disposizione della clientela di Invest Banca una piattaforma interamente online per la definizione di gestioni patrimoniali in ETF iShares, in cui il singolo investitore ha la possibilità di accedere direttamente all'offerta dal sito web www.investbanca.it. 

 

Secondo Stefano Sardelli, direttore generale di Invest Banca, "il progetto ha come obiettivo quello di voler offrire tramite il canale web un servizio complesso di consulenza, come le gestioni patrimoniali, agli investitori, in particolare ai nuovi investitori che hanno un approccio meno tradizionale" chiosa il d.g. che punta in maniera esplicita alle "nuove generazioni: un nuovo target di potenziali clienti attento all'innovazione. Da qui la scelta di collaborare con iShares".

 

In particolare, iShares assisterà Invest Banca nella creazione di un alinea di portafogli, denominata appunto IB Navigator, che si compone di due tipologie di gestione: Income, composta da soli ETF obbligazionari con livello di rischio medio-basso e un costo di gestione annua dello 0,8% - Income & Growth, che investe anche in ETF azionari, con livello di rischio medio e un costo di gestione annua dello 0,9%. Per entrambe le gestioni è previsto un investimento minimo di 15.000 euro e non sono previste fee di ingresso, di uscita e di performance. L'accordo tra iShares e Invest Banca prevede, oltre all'offerta diretta verso la clientela retail di nuove gestioni patrimoniali, anche una partnership per creare servizi ad hoc per altri intermediari. "Già nei prossimi giorni presenteremo IB Navigator a diverse banche con l'obbiettivo di offrire il servizio ad altri intermediari" conclude Bellingeri che non esclude accordi a breve.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.