ETF Securities: cresce l'interesse su robotica e automazione

Il settore continuerà crescere: i ricavi negli USA hanno superato le attese. Il provider americano ha registrato un'accelerazione a tre cifre nella raccolta da inizio anno
20/06/2017 | Massimo Morici

Il settore della robotica e automazione dovrebbe registrare una crescita nel lungo termine con l’incremento della domanda per usi sia industriali sia di consumo. Un tema che sembra convincere molti investitori alla ricerca di nuove opportunità di investimento. “Il principale settore ad adottare robot continuerà a essere quello della produzione manifatturiera, mentre i fattori chiave di questo megatrend della robotica e automazione non sono difficili da capire” spiega Massimo Siano (nella foto), responsabile per il Sud Europa di Etf Securities, che ha presentato a Milano i due prodotti ad hoc dedicati agli investimenti in questi sub-settori tecnologici. 
 

In dettaglio, il provider americano da inizio anno ha registrato un’accelerazione del 233 e del 184% rispettivamente per gli Etf sulla sicurezza informatica e sulla robotica e automazione (dati all’8 giugno), segnando 12 settimane consecutive di afflussi. Sul fronte raccolta, in particolare, il ROBO Global Robotics and Automation ETF, lanciato a ottobre 2014, ha visto afflussi per 272 milioni di dollari americani nel 2017, portando le masse a superare la soglia dei 537 milioni di dollari americani. Cresce l'attenzione degli investitori anche verso il Cyber Security GO UCITS ETF, che fornisce accesso a un paniere diversificato globale di società focalizzate sulla sicurezza informatica e che ha invece un patrimonio in gestione di 257 milioni di dollari americani. 


“Ci troviamo davanti a numerose sfide importanti, dall’invecchiamento della popolazione, all’inquinamento, alla scarsità delle risorse. La robotica e l‘automazione promettono di affrontare molti di questi problemi, consentendo miglioramenti sulla produttività che rafforzeranno il progresso umano per molti anni. Riteniamo che nel lungo periodo l’esposizione ai megatrend della robotica e della sicurezza informatica potrà permettere di ottenere performance elevate perché questi due settori sono parte di una rivoluzione enorme” prosegue Siano ricordando che il mercato della robotica e automazione a livello globale varrà oltre 1,2 trilioni di dollari americani entro il 2025 (dati Myria Research, The Chief Robotics Officer, gennaio 2015). Secondo altre stime, inoltre, fra il 2017 e il 2021 verrà speso un trilione di dollari americani in prodotti e servizi di sicurezza informatica (dati cybersecurity Ventures, Cybersecurity Market Report, febbraio 2017). 

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.