WisdomTree amplia la gamma di prodotti sulle commodity

EXAG offre agli investitori maggiore flessibilità nell’allocazione sulle commodity ad ampio raggio
12/07/2021 | Lorenza Roma

WisdomTree ha ampliato la sua gamma di prodotti sulle commodity con il lancio, su Börse Xetra, del WisdomTree Enhanced Commodity ex-Agriculture UCITS ETF – EUR Hedged (EXAG), con un TER dello 0,35%. EXAG intende replicare la performance, al lordo di commissioni e spese, del Morgan Stanley RADAR ex Agriculture & Livestock Commodity Total Return Index (l’Indice). L’Indice offre un’ampia e diversificata esposizione alle materie prime, coprendo energia, metalli industriali e metalli preziosi, inclusi platino e palladio.

 

Nitesh Shah, director of research, Europa di WisdomTree, ha dichiarato: “Quest’anno abbiamo assistito ad un rinnovato interesse nei confronti delle materie prime. Sta iniziando a prendere forma una ripresa economica post Covid-19, che si baserà su un aumento della spesa per le infrastrutture, insieme ad un rialzo delle previsioni d’inflazione. Le materie prime hanno sempre rappresentato, storicamente, una delle coperture migliori contro l’inflazione. A ciò si aggiunge la carenza d’offerta che ha interessato importanti metalli utilizzati in progetti infrastrutturali, come il rame. Si è così creato un contesto potenzialmente vantaggioso per il prosperare delle materie prime. Molti investitori si sono chiesti se siamo all’inizio di un nuovo super-ciclo delle materie prime. Anche se potrebbe essere troppo presto per dirlo, sono svariati i fattori favorevoli a questa classe di attivi che catturano l’attenzione degli investitori”.

 

I flussi netti negli ETP su broad commodity a livello globale ammontano a 11,1USD miliardi da inizio anno ad oggi. L’esposizione sulle materie prime è diventata una caratteristica sempre più importante nel panorama degli investimenti, poiché gli investitori sono oggi più consapevoli dell’importanza delle commodity nel sostenere la crescita economica globale. EXAG consente agli investitori di accedere a un’ampia esposizione ottimizzata sulle materie prime attraverso un prodotto ETF.

 

Alexis Marinof, head of Europe di WisdomTree, ha aggiunto: “Le commodity hanno assunto un ruolo di primo piano per gli investitori a causa della storica correlazione positiva con l’inflazione. A seguito dell’impegno proattivo con i clienti, abbiamo progettato EXAG per soddisfare le esigenze specifiche degli investitori che non desiderano un’esposizione alle materie prime agricole e zootecniche, ma intendono comunque adottare una strategia ottimizzata su commodity. Combinando le conoscenze degli investitori istituzionali con la nostra profonda competenza nel settore delle materie prime, siamo in grado di offrire esposizioni uniche che aiutano gli investitori a navigare in condizioni di mercato dinamiche. In qualità di leader nell’ambito degli ETP su commodity, continueremo a sviluppare la nostra gamma di prodotti differenziati per aiutare gli investitori a raggiungere i loro obiettivi d’investimento”.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.