Da WisdomTree un ETP innovativo sulle emissioni di carbonio

WisdomTree Carbon offre esposizione ai contratti future ICE sulle quote di emissione di carbonio ed è l’unico ETP in Europa totalmente collateralizzato
02/09/2021 | Redazione Advisor

WisdomTree annuncia il lancio di un ETP che mira a fornire agli investitori esposizione sulla performance delle quote per l’emissione di carbonio. Il WisdomTree Carbon ETP (CARB), un prodotto totalmente collateralizzato, è stato quotato oggi su Borsa Italiana e Börse Xetra, e ha spese di gestione pari allo 0,35%. 

 

Il CARB intende riflettere l’andamento del prezzo dei contratti sul future ICE Carbon Emission Allowances (EUA) seguendo l’Indice Solactive Carbon Emission Allowances Rolling Futures TR Index. Quello sui future EUA è, al momento, il contratto sui future di carbonio più liquido scambiato in borsa a livello globale.

 

Il programma per lo scambio delle quote di emissione dell’Unione europea (EU ETS) rappresenta il più grande mercato mondiale sulle emissioni di carbonio, nonché il fondamento della politica dell’Unione europea per mitigare i cambiamenti climatici e ridurre le emissioni di gas serra. Il Programma intende sostenere l’UE nel raggiungimento della neutralità carbonica entro il 2050.

L’EU ETS definisce un tetto per limitare la quantità di gas serra che le aziende possono emettere ogni anno. Un numero fisso di quote di emissione di carbonio viene emesso ogni anno e alle aziende è richiesto di detenere quote sufficienti a coprire le proprie emissioni al fine di garantire il rispetto del limite stabilito. L’aumento dei prezzi delle quote di emissione di carbonio significa che diventa più costoso per le aziende sostenere la propria impronta di carbonio, incentivandole a investire nelle tecnologie per ridurre l’inquinamento, aspetto che potrebbe contribuire ad un cambiamento più rapido.

 

 “L’attenuazione dei cambiamenti climatici è al centro dell’interesse d’investitori, aziende e autorità politiche” ha commentato Alexis Marinof, head of Europe, WisdomTree. “Molti di questi attori cercano di ridurre la propria impronta di carbonio per allinearsi all’Accordo di Parigi. L’importanza di queste iniziative non può essere sottovalutata e ha guidato la domanda di un veicolo finanziario in grado di fornire esposizione ai future sulle quote di emissione di carbonio. CARB si inserisce perfettamente nella nostra differenziata gamma di prodotti e si fonda sulla nostra profonda conoscenza del segmento delle commodity, offrendo un’esposizione ragionata in una nicchia del mercato ESG (ambientale, sociale e di governance) a cui gli investitori hanno avuto difficoltà di accesso”.

 

 “L’EU ETS si è affermato stabilmente come il modello preminente per un sistema cap-and-trade di riduzione del carbonio” ha aggiunto Nitesh Shah, director of research, Europe, WisdomTree. “Grazie a questo sistema stiamo assistendo ad una riduzione sostanziale delle emissioni di gas serra da parte dei settori e dei Paesi che hanno adottato il programma. I future basati sul mercato europeo del carbonio sono i più liquidi al mondo e rappresentano un’opportunità per gli investitori che desiderano contribuire alla determinazione dei prezzi in questo mercato così vitale. Un ulteriore coinvolgimento degli investitori potrebbe aumentare la liquidità dei future e migliorare il mercato, favorendo la promozione di questa causa”.

 

Le attività di scambio delle quote di emissioni di carbonio dell’UE sono state valutate complessivamente in oltre 201 miliardi di euro nel 2020, equivalenti a 8.096 milioni di tonnellate di anidride carbonica, con un aumento del 19% rispetto all’anno precedente.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.