WisdomTree quota un nuovo ETF sulle materie prime

Il WisdomTree Enhanced Commodity ex-Agriculture UCITS ETF offre agli investitori una maggiore flessibilità per l’allocazione su broad commodity
11/10/2021 | Redazione Advisor

WisdomTree amplia la gamma di strategie sulle commodity con il lancio del WisdomTree Enhanced Commodity ex-Agriculture UCITS ETF (“WXAG”) su London Stock Exchange e Börse Xetra. Nel mese di luglio 2021, WisdomTree ha quotato su Börse Xetra la classe azionaria con copertura in euro del medesimo ETF.

 

WXAG, che ha un MER (Management Expense Ratio) dello 0,35%, intende replicare la performance, al lordo di commissioni e spese, del Morgan Stanley RADAR ex Agriculture & Livestock Commodity Total Return Index. L’Indice offre un’esposizione ampia e diversificata alle materie prime includendo energia, metalli industriali e metalli preziosi, compresi platino e palladio.

 

“Il contesto attuale è favorevole per le commodity” ha dichiarato Nitesh Shah, director of research, Europe, WisdomTree. “Con la progressiva ripresa economica globale e la conseguente diminuzione d’offerta di alcune materie prime, molte di queste ultime hanno registrato forti rialzi nei prezzi nel 2021, e alcune hanno raggiunto massimi pluriennali”.

 

“L’inflazione rappresenta ancora motivo di preoccupazione per gli investitori che sono alla continua ricerca di strategie dinamiche che li aiutino a navigare nei mercati finanziari” ha aggiunto Alexis Marinof (nella foto), head of Europe, WisdomTree. “WXAG rientra nella nostra gamma di strategie ottimizzate sulle commodity e integra una classe di titoli azionari con copertura in euro di questo ETF già disponibile per gli investitori europei che, pur non desiderando un’esposizione all’agricoltura e all’allevamento, intendono comunque adottare una strategia ottimizzata sulle materie prime.”

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.