WisdomTree lancia il primo ETF UCITS sulla decarbonizzazione

L’Indice è progettato per replicare la performance di società globali che operano nel settore delle tecnologie di termovalorizzazione e riciclo
28/04/2022 | Redazione Advisor

WisdomTree amplia la propria gamma di ETF sull’azionario tematico con il lancio del WisdomTree Recycling Decarbonisation UCITS ETF (WRCY). Quotato oggi su London Stock Exchange, Börse Xetra e Borsa Italiana, il WRCY intende replicare il prezzo e la performance del rendimento, al lordo di commissioni e spese, del Tortoise Recycling Decarbonization UCITS Index (l’“Indice”) e ha un TER dello 0,45%.

 

L’Indice è progettato per replicare la performance di società globali che operano nel settore delle tecnologie di termovalorizzazione e riciclo nell’ambito del megatrend globale della decarbonizzazione e che soddisfano i criteri ESG (ambientali, sociali e di governance) di WisdomTree. La termovalorizzazione è il processo di generazione di energia dai rifiuti, come quelli urbani, il letame, i prodotti agricoli e/o i grassi animali. Da questo processo vengono generati diesel e gas naturale rinnovabili e utilizzati per produrre elettricità e/o carburanti per auto a gas naturale compresso (RNG) e/o diesel (RND), usati come carburante per i camion. L’RND produce dal 50% all’80% in meno di emissioni di gas serra (GHG) rispetto al diesel convenzionale, mentre l’RNG può generare emissioni negative se ottenuto dal metano generato dai rifiuti che andrebbe disperso nell’atmosfera e utilizzato in sostituzione di prodotti dell’energia a più alte emissioni, come la benzina. 

 

L’ETF si qualifica come Articolo 9 ai sensi del Regolamento SFDR (Sustainable Finance Disclosure Regulation). Le società che costituiscono l’indice vengono selezionate e ponderate in base all’esposizione dei propri ricavi ai temi della sostenibilità e allo stato delle segnalazioni in materia di emissioni di carbonio. Alle imprese che riportano emissioni di carbonio negative vengono attribuite ponderazioni pari al doppio rispetto alle aziende con emissioni positive o che non hanno adottato alcun processo di segnalazione.

 

Christopher Gannatti, global head of research di WisdomTree, ha affermato: “Ridurre la velocità e gli effetti dei cambiamenti climatici è una delle più grandi sfide che l’umanità deve affrontare oggi. Passare a fonti di energia rinnovabili e sostenibili è fondamentale per la nostra capacità di limitare le emissioni di gas serra e mantenere il riscaldamento globale al di sotto dei 2°C rispetto ai livelli preindustriali. Gli attuali metodi di decarbonizzazione richiedono nuovi investimenti per ottenere l’impatto desiderato. Soluzioni innovative come la termovalorizzazione e il riciclo del carbonio rappresentano nuovi temi investibili che possono fare la differenza”.

 

Alexis Marinof, head of Europe di WisdomTree, ha aggiunto: “WRCY è il primo ETF al mondo incentrato esclusivamente sul riciclo e la decarbonizzazione. Rappresenta un grande passo in avanti per il settore, poiché gli ETF tematici continuano ad attirare l’interesse degli investitori europei alla ricerca di opportunità di crescita di lungo periodo. Il nostro approccio al lancio di ETF tematici si avvale delle conoscenze approfondite del mercato che solo esperti del settore specializzati come TortoiseEcofin possono fornire. Gli investitori desiderano un’esposizione pura quando investono in temi alla base di megatrend strutturali ed è ciò che offriamo attraverso la nostra suite di ETF tematici”.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.