Oro e Bitcoin in portafoglio per proteggere e dare performance

L’ETP BOLD di 21Shares sfrutta l’approccio risk parity e ribilancia mensilmente i due asset. Il backtest ha consentito di ottenere rendimenti annui superiori al 7-8 per cento.
01/06/2022 | Max Malandra

Un asset che unisce la stabilità dell’oro e la volatilità del Bitcoin, e che è utile a migliorare la performance di un portafoglio composto da azioni e obbligazioni. È BOLD, un ETP (il primo al mondo) composto da due asset, oro e Bitcoin appunto.

Attraverso un ribilanciamento mensile e sfruttando l’approccio risk parity (la ponderazione dei due asset nel paniere avviene in base alla volatilità) ha consentito nel backtest storico di ottenere rendimenti annui superiori al 7-8 per cento.

 

L’idea è di 21Shares, società con sede a Zurigo leader negli ETP sulle criptovalute, che ha lanciato 21Shares ByteTree BOLD ETP. “La caratteristica più importante del mix di questi asset è che costituisce una protezione naturale contro l’inflazione, che può essere molto appetibile per gli investitori in questo momento - spiega Massimo Siano, Head of Southern Europe di 21Shares - Più un asset è rischioso e più basso sarà il suo peso e viceversa.

 

Al momento del lancio, la ponderazione era 18,5% BTC e 81,5% oro. In questo modo, i rendimenti saranno non solo uniformati e migliorati nel tempo e questo perché l’oro ha fatto registrare le performance migliori in scenari risk-off, come quello che stiamo attraversando, mentre il Bitcoin performa meglio in scenari risk-on”.

 

BOLD nei backtest risulta anche un ottimo hedge contro l’inflazione: oro e bitcoin sono infatti asset reali (quindi protezione naturale contro l’aumento dei prezzi al consumo) e il paniere così ricorda una pura copertura contro l’inflazione.

 

 

Il fatto che questo strumento migliori i risultati di un classico portafoglio deriva dalla sua bassa correlazione con gli altri asset: tra 0,11 e 0,34 con i principali indici azionari e tra 0,23 e 0,53 con quelli obbligazionari. In media la correlazione con le diverse asset class vale 0,28.

In attesa dell’ok di Borsa Italiana, l’ETP (Isin: CH1146882308) è quotato a Zurigo, Xetra ed Euronext.

 

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.