First Capital si inventa il primo indice per i PIR

Permette di monitorare l'andamento delle società con capitalizzazione inferiore a 400 milioni di euro quotate a Piazza Affari
16/10/2017 | Massimo Morici

È nato il primo indice di riferimento per monitorare i PIR. L'idea è di First Capital, società quotata sul segmento AIM Italia e specializzata in investimenti di private investments in public equity e di private equity, che ha lanciato First PIR Index, un indice ad hoc che include tutti i titoli di Piazza Affari eligibili nei Piani Individuali di Risparmio (PIR) introdotti dalla legge di Stabilità 2017, e una newsletter sul mondo delle small caps italiane, ValueCaps Insight

First PIR Index, in particolare, permette di monitorare l’andamento delle micro e small cap italiane con capitalizzazione inferiore a 400 milioni di euro, presenti nei vari segmenti e mercati di quotazione esistenti. Le società incluse (ad oggi 221 titoli azionari), ovviamente, rientrano nel raggio d’azione dei PIR.



ValueCaps Insight, invece, si propone invece come newsletter mensile, a cura dell’ufficio studi di First Capital, che illustra il mondo delle small cap italiane, attraverso la rielaborazione di dati di mercato, di dati economico-finanziari storici e prospettici delle società e include approfondimenti con focus settoriale e geografico, statistiche e valutazioni. Il servizio sarà accessibile attraverso la registrazione sul sito www.firstcapital.it. Oltre all’andamento mensile e storico del First PIR Index e alla sua composizione, la newsletter mensile include un’analisi accurata delle nuove IPO di small cap e delle operazioni straordinarie che le vede coinvolte.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.