Fondi/Sicav, performance anche oltre il 30%

Secondo le rilevazioni FIDA, tra quelli venduti in Italia, i migliori sono gli strumenti azionari con risultati compresi tra +16% il +33%. Bene anche i prodotti a ritorno assoluto e i diversificati
08/06/2020 | Redazione Advisor

Performance di oltre il 30%. Anche nell’anno che verrà ricordato tristemente per la diffusione del Covid-19, alcuni Fondi/Sicav venduti in Italia alla clientela di tipo retail, escludendo quindi solo quelli riservati a particolari categorie di clientela o agli investitori istituzionali, hanno raggiunto tali risultati. Affari & Finanza, l'inserto economico del lunedì de La Repubblica, riporta uno studio FIDA, che ha analizzato le prformance di quasi 20mila strumenti che le oltre 200 categorie FIDA permettono di suddividere in fondi azionari, obbligazionari, diversificati e ritorno assoluto, caratterizzati, questi ultimi, da flessibilità di gestione e libertà di muoversi tra un asset class e l'altra. 

I migliori in assoluto, si legge sull’inserto de La Repubblica “sono gli strumenti azionari con risultati compresi tra +16% e l'ottimo +33% raggiunto dal "MSIF US Insight", specializzato sul mercato Usa come due altri prodotti presenti in classifica. L'oro rappresenta l'altro tema decisivo su cui si focalizzano infatti ben tre fondi della selezione. Gli strumenti a ritorno assoluto mostrano performance non molto inferiori che partono da +12% per arrivare comunque a superare il 30%. Il migliore in questo caso è l'"Amundi F. Volatility World" che si espone ai mercati con ampia libertà operativa utilizzando strumenti derivati per aprire posizioni lunghe o corte, cioè puntando rispettivamente su mercati in salita o in discesa. Come prevedibile questo tipo di strategie sono ben rappresentate tra i primi 10 e sono comunque utilizzate tipicamente da questo tipo di prodotti. Performance di tutto rispetto anche per i migliori gestori obbligazionari, da +9,5% e +21,5%, quasi tutti focalizzati sul mercato obbligazionario americano come il "Nordea 1 Long Duration US Bond" primo in classifica, concentrato sulla parte lunga della curva”.

“La famiglia dei diversificati, variegata da politiche di investimento con diverso grado di aggressività che in certi casi permette una presenza molto limitata di strumenti a pieno rischio, non mostra risultati eclatanti ma il "DWS Vorsorge Rentenfonds XL Duration" riesce ad assicurare un +13% con una strategia molto prudente concentrata prevalentemente sui bond. Tenendo presente l'andamento degli indici dei fondi più globali (indici Fida Fund index azionario obbligazionario, ritorno assoluto e diversificati moderati), quasi tutti negativi, ancora una volta si scopre come le opportunità sui mercati non manchino mai ed in particolar modo in questo caso se si osservano gli andamenti dei mercati americani sia quello bond che quello equity, con un Nasdaq che dopo un tonfo considerevole è già in prossimità dei massimi”.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.