Azionari USA sugli scudi grazie al dollaro

Tra quelli settoriali, la categoria che più ha fatto sorridere gli investitori è quella degli Azionari Biotecnologie, con un rendimento medio mensile del 9%
12/07/2021 | Redazione Advisor

Anche nel mese di giugno è proseguito il rialzo dei mercati azionari e anche a un innalzamento dei prezzi sul mercato obbligazionario, nonostante il progressivo rafforzamento della congiuntura e delle pressioni inflazionistiche in tutti i Paesi.

Secondo quanto riporta Affari & Finanza, inserto economico de La Repubblica, le categorie obbligazionarie hanno fatto registrare rendimenti mensili consistenti, in particolare gli Obbligazionari Internazionali e gli Obbligazionari America, i quali hanno beneficiato del rafforzamento del biglietto verde rispetto all'euro. Il dollaro, infatti, si è rivalutato sull'euro di ben il 2,67%.

Sono comunque ancora le categorie azionarie a farla da padrone e se il mese scorso erano stati i mercati azionari europei quelli più performanti, in giugno la categoria con il rendimento mensile più elevato è stata quella degli Azionari America, seguiti a ruota dagli Azionari Emergenti e dagli Azionari Internazionali. Tra gli Azionari Settoriali, la categoria che più ha fatto sorridere gli investitori è quella degli Azionari Biotecnologie, con un rendimento medio mensile del 9%. Nella Top 5 degli Azionari America troviamo ben tre comparti di Morgan Stanley Investment Funds ai primi tre posti. Il migliore è il Msif Us Growth A Eur.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.