Schroders rafforza il suo impegno ESG con un nuovo fondo

Il Global Climate Leaders avrà come obiettivo quello di offrire agli investitori un'esposizione alle società che beneficiano di un vantaggio competitivo grazie ad una posizione di leadership nella lotta al cambiamento climatico
16/12/2021 | Lorenza Roma

Schroders lancia il fondo Schroder ISF Global Climate Leaders, rafforzando ulteriormente il proprio impegno nell’ambito della sostenibilità mediante la gamma tematica Global Transformation Range. Si tratta di una famiglia di fondi che offre agli investitori un’esposizione di lungo termine ai temi strutturali più promettenti e duraturi che stanno plasmando il futuro del pianeta. Il fondo Schroder ISF Global Climate Leaders, gestito dai portfolio manager Simon Webber e Isabella Hervey-Bathurst, avrà come obiettivo quello di offrire agli investitori un'esposizione alle società che beneficiano di un vantaggio competitivo grazie ad una posizione di leadership nella lotta al cambiamento climatico.

 

I leader climatici sono aziende che hanno ambiziosi obiettivi di decarbonizzazione, come la riduzione o la completa rimozione delle emissioni di anidride carbonica, funzionali al contenimento dell’aumento delle temperature entro il target di 1,5 gradi, stabilito nell'Accordo di Parigi. Il fondo farà leva sul profondo bagaglio di conoscenze e competenze del team Global Climate Change e seguirà lo stesso processo di investimento ormai consolidato del fondo Schroder ISF Global Climate Change. Il fondo è gestito mediante un approccio svincolato, che mira a costituire un portafoglio di 50-80 titoli, spaziando in tutte le aree geografiche e settori. È classificato come Articolo 8 nell’ambito del Regolamento SFDR (Sustainable Finance Disclosure Regulation) dell’Unione Europea.

 

Simon Webber, gestore del fondo Schroder ISF Global Climate Leaders, Schroders, ha dichiarato: "Per raggiungere gli obiettivi dell'Accordo di Parigi serve un deciso cambio di passo nel ritmo di riduzione delle emissioni a livello globale. Questo fondo investirà nelle società all'avanguardia nel realizzare questi tagli quanto mai necessari. Sempre più gli investitori vogliono essere certi che le loro risorse siano investite in strategie coerenti con il raggiungimento di una rapida decarbonizzazione. Questo fondo li aiuterà a raggiungere questo obiettivo, mirando a ottenere allo stesso tempo solide performance di investimento".

 

Isabella Hervey-Bathurst, gestore del fondo Schroder ISF Global Climate Leaders, Schroders, ha commentato: “In passato le aziende più impegnate non sono state premiate per aver investito nella decarbonizzazione più rapidamente rispetto ai concorrenti. Man mano che la società e la classe politica si mostreranno più orientati a penalizzare chi non agisce, premiando le aziende più attive nella lotta al cambiamento climatico, questi investimenti si trasformeranno da puro costo a reale vantaggio competitivo. Crediamo che i leader del clima saranno in grado di generare più valore con minori rischi”.

 

Andy Howard, global head of sustainable investment, Schroders, ha aggiunto“Guardando al futuro, il cambiamento climatico sarà un fattore determinante per l'economia, la società e i mercati finanziari globali. I nostri clienti hanno preso sempre più coscienza del rischio che rappresenta, e abbiamo visto una crescente domanda di fondi d'investimento che puntano a investire nelle società che guidano la transizione verso un mondo a minor intensità di carbonio. Schroder ISF Global Climate Leaders è un fondo innovativo che pone la decarbonizzazione al centro del suo approccio".

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.