avatar

02/07/2021

Savills IM SGR acquista un’area edificabile a Milano

Highlights
  • L'obiettivo è lo sviluppo di circa 500 unità residenziali nel quartiere Adriano
La News

Savills Investment Management SGR, con Angelo Gordon e Redbrick Investment Group, acquista un’area edificabile a Milano, per lo sviluppo di circa 500 unità residenziali

Il fondo immobiliare chiuso MiLiving Fund, gestito da Savills Investment Management SGR S.p.A. - società di gestione di fondi di investimento immobiliari che fa parte del gruppo Savills IM - e con la società di investimenti alternativi Angelo Gordon come investitore principale, affiancata dal partner Redbrick Investment Group, ha acquisito un’area edificabile destinata all’uso residenziale nel quartiere Adriano, a Milano.

L’area, per un totale di oltre 30.400 mq di Superficie Lorda (“SL”), è parte del Piano Integrato d’Intervento P.I.I. Adriano Marelli Ambito A, regolato dalla Convenzione Urbanistica datata 11 novembre 2006, che grazie a questa transazione vede un altro passo verso il completamento del quartiere. Il progetto prevede lo sviluppo di edifici a uso residenziale che ospiteranno circa 500 unità. Oltre all’area, lo sviluppo prevede anche diverse opere di urbanizzazione a uso pubblico che contribuiranno alla valorizzazione del progetto e dell’area circostante.

Savills è stata assistita dagli avvocati Federico Barbàra e Valentina Bartolini, di Greenberg Traurig Santa Maria, per quanto attiene alle tematiche civilistiche, dagli avvocati Guido Inzaghi e Luca Ravazzani, di Belvedere Inzaghi Partners, per le tematiche amministrativistiche, dagli avvocati Luca Dal Cerro e Riccardo Petrelli, di Legance Avvocati Associati, per le tematiche fiscali e di struttura dell’operazione, e da GVA Redilco & Sigest, in qualità di advisor commerciale esperto nel settore residenziale.

Marco Luoni, senior portfolio manager di Savills Investment Management SGR S.p.A., ha dichiarato che “Questa acquisizione è volta alla trasformazione di un quartiere attraverso lo sviluppo di edifici residenziali di alta qualità e votati all’efficienza energetica, alla sostenibilità sociale e che rispondano alla domanda del vivere moderno. I nostri investitori sono costantemente alla ricerca di aree con grande potenzialità di crescita. Anche grazie all’esperienza di advisory e development management di Redbrick nell’ambito dello sviluppo residenziale, riteniamo che l’operazione rappresenterà un punto di riferimento per il mercato residenziale milanese”.

Ti interessa questo argomento? Leggi anche:

PENSATI PER TE:

ISCRIVITI

Iscriviti qui alle newsletter, inserendo il tuo indirizzo e-mail: