avatar

25/06/2021

Cinven realizzerà la principale piattaforma di pet care in Italia

Highlights
  • La società internazionale di private equity acquista ​una quota di maggioranza di Arcaplanet, una catena di vendita al dettaglio per la cura degli animali domestici
La News

Cinven, società internazionale di private equity, annuncia oggi di aver firmato un accordo per l'acquisizione di una quota di maggioranza di Arcaplanet, una catena di vendita al dettaglio per la cura degli animali domestici in Italia, dai fondi di Permira e Winch Capital Partners. Come parte dell’operazione, Cinven e Arcaplanet acquisiranno congiuntamente Maxi Zoo Italia, il terzo più grande operatore per la cura degli animali domestici nel mercato italiano, controllato dal gruppo Fressnapf. La combinazione di Arcaplanet e Maxi Zoo Italia (insieme "Gruppo Arcaplanet") creerà la principale piattaforma di pet care in Italia, tramite la vendita di prodotti alimentari e non alimentari in circa 500 negozi in tutta Italia e online.

Arcaplanet, con sede in Italia, è stata fondata nel 1995 dal ceo Michele Foppiani. Il primo negozio ha aperto a Chiavari, in Liguria, nel 1998 e Arcaplanet è ora presente in 17 regioni italiane. Il gruppo Fressnapf, con sede in Germania, è uno dei principali provider di servizi per animali domestici in Europa e opera con il marchio Maxi Zoo in più di 11 paesi, tra cui l'Italia. Cinven opererà in stretta collaborazione strategica con il partner di minoranza, Fressnapf, per capitalizzare le opportunità di crescita del gruppo Arcaplanet insieme al management.

Grazie alla sua significativa esperienza in questo mercato attraverso l’attuale investimento in Partner in Pet Food, piattaforma leader in Europa nel settore degli alimenti per animali domestici e consolidatore del mercato, il team di Cinven specializzato nel settore Consumer ha lavorato a stretto contatto con i team italiani e tedeschi della Società per realizzare questa operazione unica nel suo genere. Insieme, i team di Cinven hanno creato e coltivato le due opportunità d’investimento complementari in Arcaplanet e Maxi Zoo Italia, culminate nella combinazione proprietaria per formare il Gruppo Arcaplanet.

Le principali caratteristiche distintive dell'investimento includono: • Il mercato italiano del pet care, con un valore di 3,4 miliardi di euro, è uno dei più grandi d'Europa e rimane altamente frammentato, con un significativo potenziale di crescita sostenuto da un aumento della penetrazione e da trend di premiumisation; • Il pet care è un mercato ampio e resiliente con una forte crescita strutturale sostenuta da trend di lungo periodo, tra cui la diffusione crescente e l’umanizzazione degli animali domestici, e la domanda di prodotti premium e innovativi; • La penetrazione online del pet care in Italia, rispetto all'Europa occidentale, è in forte crescita; esiste quindi un notevole potenziale per accelerare e migliorare la strategia digitale e omnicanale del Gruppo, grazie all'esperienza maturata da Cinven in piattaforme online e rivenditori omnicanale come tra cui Allegro e Kurt Geiger; • Arcaplanet è un marchio forte e molto riconosciuto nel pet care, con un'eccellente customer proposition; • Sia Arcaplanet che Maxi Zoo Italia vantano un track record di solide performance finanziarie e generazione di cassa, grazie alla crescita organica e, nel caso di Arcaplanet, acquisizioni incrementali (bolt-on); • Arcaplanet può contare su un team manageriale innovativo e di alto livello, guidato da Michele Foppiani, un imprenditore che ha trasformato con successo l’azienda nel leader del mercato italiano a partire dalla sua fondazione, 25 anni fa.

Commentando l’operazione, Maxim Crewe, partner e head of consumer di Cinven, ha affermato: "La combinazione di Arcaplanet e Maxi Zoo Italia crea una piattaforma unica da cui partire per guidare la crescita nel mercato del pet care, e non vediamo l'ora di lavorare con il management e con Fressnapf per accelerare questa opportunità. Il team Consumer di Cinven può contare su una profonda conoscenza del settore del pet care, visto l'investimento di Cinven in PPF, e dei mega trend che alimentano la crescita del settore, come l'umanizzazione degli animali domestici e la specializzazione e la premiumisation dei prodotti. Inoltre, Cinven ha una notevole esperienza nella vendita al dettaglio omnicanale e nell'accelerazione delle strategie digitali, attraverso investimenti come Allegro e Kurt Geiger, e non vediamo l'ora di sostenere l'espansione del gruppo Arcaplanet in queste aree".

Eugenio Preve, partner e head of Italy di Cinven, ha aggiunto: "Arcaplanet è un leader di mercato in Italia, posizionato al meglio per trarre vantaggio dalle opportunità future omnicanale. Questo investimento è in linea con il focus di Cinven di investire in campioni italiani per sostenere la loro crescita sia a livello nazionale che internazionale. In particolare, il team di Cinven è rimasto molto colpito dalla visione imprenditoriale del fondatore e ceo di Arcaplanet, Michele Foppiani, e dai notevoli risultati ottenuti dall'azienda sotto la sua guida".

L'investimento di Cinven nel gruppo Arcaplanet si basa sul suo attuale investimento in Partner in Pet Food, un produttore di alimenti per animali domestici leader di mercato, con sede in Ungheria. In Italia gli investimenti di Cinven comprendono Avio, società di progettazione e produzione di componenti aerospaziali, ed Eurovita, compagnia assicurativa attiva nel ramo vita. 

L’operazione è soggetta alle consuete approvazioni regolamentari. Tra gli advisor dell’operazione vi sono: Bain e Alvarez & Marsal (advisor commerciale); PwC (advisor finanziario & carve-out); Barclays e Deutsche Bank (M&A); Deloitte (tax & structuring); onefourzero e Andrea Trocino (digital & tech); Freshfields (advisor legale & antitrust) ERM (EHS); Marsh (aspetti assicurativi).

Ti interessa questo argomento? Leggi anche:

Iscriviti qui alle newsletter, inserendo il tuo indirizzo e-mail: