avatar

17/01/2022

Ardian acquisisce la maggioranza di Biofarma

Highlights
  • Dal 2016, la società farmaceutica è cresciuta da circa 30 milioni ad oltre 230 milioni di fatturato, grazie alla crescita organica a doppia cifra e all’intensa attività di M&A
La News

Ardian acquisisce da White Bridge Investments la maggioranza di Biofarma Group, leader in Italia ed in Europa nello sviluppo, produzione e confezionamento di integratori alimentari, dispositivi medici, prodotti a base di probiotici e cosmetici. La famiglia Scarpa manterrà la sua attuale quota del 30% nel gruppo, come partner di Ardian sul progetto. Maurizio Castorina continuerà a guidare l’azienda come amministratore delegato.

Ardian, una delle principali società di private equity al mondo, acquisisce da White Bridge Investments una quota di maggioranza nel gruppo Biofarma, società attiva nell’ambito dello sviluppo, produzione e confezionamento di integratori alimentari, dispositivi medici, e cosmetici. La famiglia fondatrice, nelle persone di Germano Scarpa e Gabriella Tavasani, reinvestirà a fianco di Ardian. Sotto la guida dell’amministratore delegato Maurizio Castorina, Biofarma è diventata leader in Italia e in Europa nel suo mercato di riferimento attraverso un percorso di aggregazione di società complementari tra loro. Dal 2016, la società è cresciuta da circa 30 milioni di euro ad oltre 230 milioni di fatturato, grazie alla crescita organica a doppia cifra e all’intensa attività di M&A (5 acquisizioni in 4 anni). Ad oggi, quasi il 50% di tale fatturato è sviluppato su mercati internazionali, beneficiando della partnership con vari clienti globali. 

A seguito dell’integrazione delle società recentemente acquisite, e degli ingenti investimenti in ricerca e sviluppo e in impianti produttivi all’avanguardia, Biofarma si posiziona oggi come il leader innovativo del settore, in grado di offrire ai clienti un ampio portafoglio di tecnologie e formulazioni proprietarie anticipando le tendenze di mercato. Tale posizione da leader, che si sviluppa soprattutto nel segmento dei prodotti a base di probiotici, ha permesso all’azienda di crescere sul panorama europeo guadagnando market share principalmente con clienti internazionali. La partnership con Ardian faciliterà il percorso di ulteriore consolidamento e sviluppo internazionale continuando ad investire in eccellenza tecnologica, diversificazione dell’offerta, formulazione di nuovi prodotti e al contempo salvaguardando l’attuale cultura aziendale.

Yann Chereton, managing director di Ardian, spiega che "il settore nutraceutico sta beneficiando di una forte crescita trainata da trend secolari come l’importanza data alla prevenzione e rappresenta un’eccellenza italiana riconosciuta a livello mondiale. Abbiamo individuato in Biofarma il leader tecnologico e il consolidatore naturale del settore. Siamo molto lieti di accompagnare il management del gruppo e la famiglia Scarpa in questo percorso che porterà ad un’ accelerazione della sua crescita, anche a livello internazionale”.

Germano Scarpa, presidente di Biofarma Grup, sottolinea che "con grande soddisfazione guardo a questi due anni trascorsi in cui il gruppo Biofarma ha conseguito importanti obiettivi. Voglio ringraziare per questo il nostro attuale partner finanziario White Bridge Investments e tutta l’organizzazione per l‘impegno e la determinazione nel raggiungere questi risultati sicuramente non facili anche dato il momento storico che stiamo attraversando. I prossimi anni saranno ancora più sfidanti per posizionare il nostro gruppo a competere a livello internazionale e con Ardian siamo certi di riuscire in questo obiettivo, non solo per le grandi capacità professionali che questo prestigioso partner finanziario possiede, ma anche perché condividiamo quelli che sono i fondamentali valori aziendali e imprenditoriali che rendono unica un’azienda”.

Maurizio Castorina, ceo di Biofarma group, rileva che "l’operazione con Ardian permetterà al gruppo Biofarma di diventare il primo Global Player specializzato nel settore nutraceutico. Inoltre, le nuove risorse consentiranno di proseguire l’eccellente percorso di crescita e di aggregazione realizzato negli ultimi anni grazie al supporto di White Bridge Investments, valutando nuove interessanti opportunità d’espansione internazionale in Europa, in APAC e negli Stati Uniti. Infine, Biofarma continuerà ad investire significativamente in ricerca ed innovazione, veri fattori differenzianti nel nostro mercato, permettendo all’azienda di consolidare la propria leadership”.

Marco Pinciroli, presidente e ceo di White Bridge Invetments, precisa che "abbiamo portato avanti con successo - grazie al notevole contributo del management capitanato da Maurizio Castorina e della famiglia Scarpa - un progetto industriale che ha visto l’aggregazione di aziende italiane leader nel settore della nutraceutica per creare un player che potesse vantare una forte posizione di leadership internazionale. Pensiamo che l’operazione con Ardian possa permettere al gruppo Biofarma di proseguire in questo percorso facendo leva sulle competenze, l’esperienza e le disponibilità finanziarie del nuovo partner.”

Ti interessa questo argomento? Leggi anche:
  • Immobiliare, nel 2021 la logistica è la prima asset class
    14/01/2022 Immobiliare, nel 2021 la logistica è la prima asset class Il volume degli investimenti nel commercial real estate in Italia nel 2021 si chiude a 10,3 miliardi di euro, in crescita del13% rispetto al 2020. Il report di CBRE
  • Microcredito messo al centro della ripartenza economica
    13/01/2022 Microcredito messo al centro della ripartenza economica Trani (Mikro Kapital): “La nuova Legge di Bilancio 2022 ha rappresentato una ventata di novità sotto molti punti di vista tra cui l’ampliamento delle opportunità di accesso al settore”
  • Partnership tra Levante Capital e Doorway
    13/01/2022 Partnership tra Levante Capital e Doorway Permetterà di presentare agli investitori Doorway le più promettenti aziende italiane e sud-europee del portafoglio di Levante Capital favorendone così la raccolta dei capitali necessari per il loro sviluppo
  • PIR, partnership tra Anthilia CP e Banca Valsabbina
    12/01/2022 PIR, partnership tra Anthilia CP e Banca Valsabbina Accordo per la distribuzione sul mercato italiano di Anthilia Small Cap Italia, il fondo PIR compliant focalizzato sulle PMI italiane
  • Mercati privati 2022, crescita ai massimi storici
    11/01/2022 Mercati privati 2022, crescita ai massimi storici Gli esperti di BlackRock Alternative Investors constatano che “nuove opportunità, come gli investimenti secondari, stanno aumentando”
  • Tages Capital SGR acquisisce 105 impianti fotovoltaici
    11/01/2022 Tages Capital SGR acquisisce 105 impianti fotovoltaici Si tratta della più grande operazione del settore in Italia del 2021 alla quale hanno partecipato i principali player del private equity e i fondi infrastrutturali focalizzati sulle energie rinnovabili
  • Reyl & Cie finalizza con 1875 Finance
    11/01/2022 Reyl & Cie finalizza con 1875 Finance Le autorità competenti hanno approvato l'acquisizione da parte del gruppo controllato da Fideuram ISPB del 40% del multifamily office
  • Filantropia, il nuovo pilastro della crescita sostenibile
    10/01/2022 Filantropia, il nuovo pilastro della crescita sostenibile Con Karen Kardos, responsabile del Philantropic Advisory del private bank di Citi, analizziamo i principali trend della filantropia e il ruolo giocato per la costruzione di un mondo più inclusivo e sostenibile.  

PENSATI PER TE:

ISCRIVITI

Iscriviti qui alle newsletter, inserendo il tuo indirizzo e-mail: