avatar

19/05/2022

Anthilia CP, 19 milioni per l’acquisto di PPM Industries

Highlights
  • I fondi Anthilia BIT III, Anthilia BIT IV e Anthilia Eltif Economia Reale Italia hanno fornito il supporto finanziario per l’acquisizione da parte dei fondi gestiti da Auctus Capital Partners della società attiva nel settore dei nastri adesivi
La News

I fondi Anthilia BIT III, Anthilia BIT IV e Anthilia Eltif Economia Reale Italia hanno fornito il supporto finanziario per l’acquisizione da parte dei fondi gestiti da Auctus Capital Partners (“Auctus”) di una quota di maggioranza di PPM Industries, una delle principali società a livello europeo attiva nel settore dei nastri adesivi, in particolare nastri per mascheratura principalmente per edilizia e automotive. Nel dettaglio, il supporto finanziario di Anthilia, erogato in un’unica tranche, è pari a 19 milioni di euro, e permetterà di creare la nuova struttura di controllo di PPM Industries che guiderà il piano industriale della società.

Quest’ultimo si concentrerà su iniziative chiave di crescita strategica per perseguire nuovi sviluppi del business, entrando in nuove geografie e rafforzando i mercati attualmente presidiati, sia organicamente che attraverso acquisizioni e/o joint venture. PPM Industries, con headquarter a Brembate di Sopra e con sedi in Italia, India e UK, è leader europeo nella produzione di nastri da mascheratura, nastri per condotti e nastri per imballaggi.

Grazie ai 30 anni di esperienza e alla buona diversificazione dei ricavi, nel 2021 PPM registra un fatturato atteso superiore ai 90 milioni di Euro. Auctus è una società di investimento indipendente fondata nel 2001 da imprenditori, con un capitale gestito di oltre 800 milioni. Con quasi 300 investimenti aziendali in 20 anni, Auctus si è imposta come società di investimento tedesca di maggior successo nelle strategia Buy&Build. Ad oggi Auctus conta 5 fondi lanciati tra il 2001 e il 2019.

“PPM è un player unico nel mercato di riferimento – ha commentato Barbara Ellero (in foto), partner e head of private debt di Anthilia Capital Partners – grazie anche ai consolidati rapporti commerciali con clienti italiani e internazionali di primario standing. Siamo certi che PPM e Auctus possano realizzare l’ambizioso piano industriale del gruppo, sfruttandone la posizione di leadership e il consolidato know-how produttivo in un mercato eterogeneo con importanti prospettive di crescita”.

Nicolas Himmelmann, partner di Auctus ha commentato: “Siamo entusiasti di collaborare con il team di Anthilia Capital Partners e con Matteo Pellegrini per sostenerela crescita di PPM, un'azienda leader nel settore dei nastri per mascheratura con un notevole potenziale di crescita in diversi mercati

Ti interessa questo argomento? Leggi anche:

PENSATI PER TE:

ISCRIVITI

Iscriviti qui alle newsletter, inserendo il tuo indirizzo e-mail: