Investire in diamanti: in Italia sbarca Shrenuj

Negli ultimi 20 anni la pietra preziosa ha generato un rendimento medio di circa l’8% annuo
25/11/2015 | Redazione Advisor

Shrenuj Diamond Investment-International Trading Company, società dedicata ai diamanti da investimento del gruppo Shrenuj, tra i più importanti a livello internazionale nella vendita di pietre preziose, sbarca in Italia presentando un innovativo piano di investimento nell’asset reale. Negli ultimi 20 anni il diamante ha generato un rendimento medio di circa l’8% annuo, il benchmark maggiore tra gli strumenti d’investimento, e le previsioni per i prossimi anni è di un prezzo che tenderà a salire.

Il servizio si chiama "Un abbraccio nel tempo" ed è in grado garantire il massimo controllo del rendimento e un significativo incremento del proprio investimento attraverso una serie di servizi per la tutela e il monitoraggio costante dell’andamento del valore delle pietre unite alla possibilità di essere utilizzati e ricollocati. Shrenuj Diamond Investment ricolloca inoltre le pietre, sia che siano state conservate nella loro confezione di origine sia che siano state trasformate in gioielli, e a farlo in tempi brevi, mettendo a disposizione l’intera sua catena distributiva. Si avvale, inoltre, del sistema DLI Diamond Laser Invest che permette di incidere in modo indelebile sulla cintura del diamante le caratteristiche che ne determinano il valore che, unite al numero progressivo di certificazione, rendono unica e identificabile ogni singola gemma.

"L’investimento in diamanti, grazie al nostro progetto diventa oggi più che mai una forma di risparmio accumulabile nel tempo" spiega l'a.d. Raz DoKhanian (nella foto). "Il sistema Diamond Laser Invest - proesegue - garantisce la sicurezza dei parametri di certificazione della gemma, rendendola valutabile e liquidabile in tutto il mondo in base ai criteri trasparenti e uniformi del listino Rapaport".

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.