avatar

20/11/2020

Orange investe nel fondo Digital Health 2 di LBO France

di Redazione AdvisorPrivate

Highlights
  • Una nuova spinta per Enovacom, la divisione sanitaria della società, che si rafforza nell’e-health e avanza verso l’obiettivo di diventare uno dei leader francesi del settore
La News

Il gruppo Orange ha deciso di investire, attraverso la sua holding Orange Digital Investment nel fondo Digital Health 2 (DH2) di LBO France, uno dei principali operatori di private equity in Francia. Il fondo Digital Health 2 mira a investire 200 milioni di euro in Francia e in Europa occidentale nelle PMI del settore dell’e-health dedicate al B2B in fase di crescita, come recentemente QuantifiCare, Tribvn Healthcare, FeetMe e Meditect.
 

Certa del notevole potenziale offerto dall’e-health - che riconsidera la trasformazione del settore sanitario alla luce dei benefici apportati dalla tecnologia digitale - Orange fornisce a DH2 risorse aggiuntive destinate a sviluppare aziende innovative nel settore dell’e-health in Francia e in Europa. Questa iniziativa avrà un impatto positivo sia per le aziende selezionate dal team di gestione del fondo DH2 che per l’intero ecosistema dell’e-health. Essa consentirà, sia alle società in portafoglio che agli investitori, di: - sviluppare maggiori sinergie operative in una logica di innovazione; - contribuire attivamente allo sviluppo di un’area di eccellenza nel campo dell’e-health e di rafforzarne al suo interno il posizionamento strategico di Orange.

Nell’investire in un fondo dinamico, gestito da un team affermato e molto aperto alla collaborazione con il Gruppo Orange, Enovacom coglie l’opportunità di consolidare il suo accesso privilegiato all’ecosistema innovativo dell’e-health.

“Siamo molto lieti della fiducia che Orange ripone in noi. La presenza all’interno del fondo DH2 di un operatore e integratore di servizi digitali, precursore dell’e-health, è un chiaro vantaggio per le società in portafoglio. La vicinanza di Enovacom favorirà inevitabilmente la co-costruzione e la crescita di imprese innovative in grado di diventare campioni mondiali dell’e-health” ha dichiarato Valéry Huot, partner, head of venture LBO France. 

“L’avventura continua con DH2 (LBO France), un fondo presso il quale, insieme al team operativo, abbiamo trovato una vera e propria comprensione delle nostre sfide comuni nell’e-health. Siamo convinti che il team di gestione di DH2 abbia la capacità di individuare e sostenere le aziende dell’e-health con un elevato potenziale di crescita per trasformare le attuali società in portafoglio e quelle di domani in importanti attori dell’e-health. Questo investimento in DH2 permetterà a Enovacom di rafforzare l'ecosistema, dare uno slancio alle sinergie e stringere alleanze per affrontare le sfide dell’e-health”, ha aggiunto Laurent Frigara, deputy ceo di Enovacom (Orange Business Services).

“Al di là della performance finanziaria attesa dall’investimento e del suo contributo al dinamismo del mercato dell’e-health, le prospettive di collaborazione con tutti gli stakeholder di DH2 dovrebbero favorire lo sviluppo dell’offerta del Gruppo in questo campo, e in particolare di quella della nuova divisione sanitaria di Orange Business Services, guidata da Enovacom”, ha precisato Maï de La Rochefordière, deputy ceo di Orange Digital Investment.

Ti interessa questo argomento? Leggi anche:

PENSATI PER TE:

ISCRIVITI

Iscriviti qui alle newsletter, inserendo il tuo indirizzo e-mail: