avatar

14/06/2021

Private debt sempre più presente nei portafogli

di Redazione AdvisorPrivate

Highlights
  • L'asset class offre interessanti rendimenti corretti per il rischio e vantaggi di diversificazione. La previsione di NN IP
La News

Alla ricerca di opportunità di allocazione, gli investitori cercano alternative nello spazio del mercato privato in vista della continua volatilità dei mercati pubblici e per mitigare il potenziale impatto dell'aumento dell'inflazione e dei tassi di interesse. Il private debt è diventato il segmento in più rapida crescita nel mercato privato, poiché gli investitori cercano fonti diversificate di rendimento. Una ricerca di Preqin1 mostra che due terzi degli investitori prevedono di aumentare i loro investimenti nel debito privato. Quasi il 40% delle nuove ricerche dei gestori di private capital condotte dal consulente globale bfinance per conto dei clienti nel 2020 riguardava il debito privato, contro il 23% del 2019. 

Molte aziende stanno vedendo i benefici delle fonti di prestito alternative, ancora di più in un mondo post-Covid. NN Investment Partners (NN IP) si aspetta che il debito privato giochi un ruolo più importante nei prestiti aziendali, nelle infrastrutture, nel settore immobiliare e nel trade finance globale nei prossimi anni e lo vede diventare più importante nei portafogli degli investitori. I fattori ambientali, sociali e di governance (ESG) continueranno ad essere ulteriormente incorporati nel debito privato. Si prevede che l'attenzione alla sostenibilità nell’asset class aumenterà e che i governi potrebbero usare leve normative per portare più investimenti privati nel settore.

Niels Bodenheim, head of alternative credit, NN Investment Partners: "Il private debt ha dimostrato la sua resilienza durante la pandemia. Tuttavia, poiché sempre più investitori si rivolgono al debito privato in cerca di rendimento in un contesto di bassi tassi d'interesse, trovare opportunità interessanti diventerà sempre più difficile. In NN IP, continueremo a reperire investimenti concentrandoci sulla diversità delle controparti e riducendo la dipendenza dalle relazioni chiave, crescendo ulteriormente in nuove aree come il trade finance e mantenendo il pieno controllo del flusso di tutti i nuovi investimenti e partnership." NN IP, concrentrata su senior secured loan di alta qualità del credito, vede un aumento degli spread fino a 400 punti base rispetto alle obbligazioni pubbliche investment grade, alle curve swap pertinenti o ai tassi di riferimento nei seguenti segmenti del mercato:

Asset-Backed Securities

Gli Asset-Backed Securities (ABS) europei offrono rendimenti interessanti rispetto ad altre categorie di reddito fisso. Dal punto di vista della valutazione, gli attuali livelli di spread offrono un punto d'ingresso interessante per gli investitori, con un ulteriore restringimento possibile oltre a quello visto all'inizio di quest'anno. Gli ABS con rating AA, A e BBB offrono un buon potenziale di inasprimento, anche se questo potenziale è minore negli ABS con rating AAA fornisce comunque un carry positivo. Inoltre, con l'aumento dell'incertezza sull'inflazione, NN IP vede la volatilità dei tassi come un rischio crescente per i prodotti a reddito fisso, mentre la natura a tasso variabile degli ABS offre protezione contro una maggiore volatilità dei tassi d'interesse. Gli spread rispetto ad altri prodotti a reddito fisso investment-grade possono arrivare fino a 300 punti base a seconda della rispettiva sub-asset class e del rating.

Trade Finance

Il Trade finance comprende prestiti che riducono i rischi di importatori ed esportatori legati al pagamento e alla consegna. Si stima che l'80-90% del commercio mondiale faccia affidamento su di essa, secondo l'Organizzazione mondiale del commercio. La quantità di finanziamenti attualmente forniti, tuttavia, è di circa 1,5 trilioni di dollari inferiore alla domanda del mercato. I fondamentali del trade finance sono solidi, con tassi di inadempienza sui prodotti di trade finance che vanno dallo 0,03% allo 0,24%3. Il tempo medio di recupero per i prodotti trade finance è di 120 giorni, rispetto ai 437 giorni di altre asset class. Gli aumenti dello spread rispetto al Libor USD sono di circa 300-400 punti base nelle transazioni asset-based, il che porta a un premio di rischio residuo di 200-300 punti base rispetto a un benchmark liquido di rating, durata e settore simili.

ll mercato olandese delle ipoteche residenziali

Le prospettive per il mercato olandese delle ipoteche residenziali sono positive nonostante la pandemia. I prezzi delle case sono saliti dell'8,3% nel 2020, con tassi ipotecari bassi che alimentano l'attività sul mercato immobiliare. I prezzi delle case dovrebbero aumentare nel 2021 del 3-5% e nel 2022 dell'1-2%. Gli spread sugli swap sono fino a 200 punti base. Anche se l'aumento della disoccupazione e la diminuzione del sostegno statale alle imprese e alle famiglie avranno il loro peso, la banca centrale olandese ritiene improbabile che questo metta in pericolo la stabilità del settore finanziario olandese.

Debito immobiliare commerciale

Dopo un calo significativo dell'attività di transazione tra aprile e luglio 2020, il mercato del debito CRE in Europa si sta riprendendo. L'incertezza sulle prospettive in settori come la vendita al dettaglio, il tempo libero e gli uffici, ha portato a un aumento degli spread dei prestiti. Il residenziale e la logistica continuano a essere i settori che superano il resto del mercato, con sia gli spread dei prestiti che le valutazioni degli asset che si muovono in territorio pre-COVID-19, grazie alla natura resiliente delle asset class (residenziale) o alla capacità di trarre vantaggio da un'accelerazione del trend dell'e-commerce (logistica) guidata dal Covid-19. I premi rispetto alle obbligazioni pubbliche con rating simile sono di circa 100 punti base.

Corporate loans

Nonostante la partenza lenta nel 2020 a causa della pandemia, il mercato dei collocamenti privati si è ripreso rapidamente nella seconda metà dell'anno. Investire nell'economia reale finanziando scopi aziendali generali attraverso una soluzione di credito multi-corporate (che copre prestiti tradizionali con rating investment grade, collocamenti privati, prestiti garantiti dalle imprese, prestiti verdi nonché operazioni strutturate più complesse) può generare un premio di rischio di illiquidità rispetto alle obbligazioni pubbliche investment grade fino a 75 punti base e fornire un ulteriore livello di diversità.

Debito infrastrutturale

I beni infrastrutturali forniscono servizi essenziali e sono caratterizzati da flussi di cassa stabili e a lungo termine, spesso derivati da contratti con controparti di primo livello, compresi i governi. Per i gestori di portafogli liability matching, il debito infrastrutturale può rappresentare un'interessante alternativa alle obbligazioni pubbliche con un profilo di rischio simile. Molti portafogli europei di debito infrastrutturale si sono dimostrati altamente resistenti all'impatto della pandemia Covid-19 e, di conseguenza, i livelli di prezzo della maggior parte degli asset di debito infrastrutturale sono tornati rapidamente ai livelli pre-Covid. Il premio per illiquidità e complessità rispetto alle obbligazioni societarie.

Ti interessa questo argomento? Leggi anche:

PENSATI PER TE:

ISCRIVITI

Iscriviti qui alle newsletter, inserendo il tuo indirizzo e-mail: