avatar

06/07/2021

Green Arrow finanzia con MPS il portafoglio di impianti fotovoltaici

Highlights
  • Il rifinanziamento consentirà una distribuzione straordinaria al fondo GAEF grazie alla quale sarà possibile portare avanti ulteriori investimenti strategici, come quelli nel Biometano e nel mini-idroelettrico
La News

MPS Capital Services Banca per le Imprese, la Corporate & Investment Bank del Gruppo Montepaschi, ha affiancato Green Arrow Capital (GAC), tra i maggiori operatori italiani indipendenti negli investimenti alternativi e gestore del Fondo Green Arrow Energy Fund (GAEF), nel rifinanziamento dell’intero comparto fotovoltaico del Fondo GAEF.

Si tratta di una operazione che ha comportato la costituzione della Green Arrow Solar Holding e la riorganizzazione societaria dei quattro veicoli proprietari degli impianti sotto quest’ultima. L’operazione ha inoltre consentito di rimborsare anticipatamente il debito nei confronti delle 5 banche finanziatrici, che avevano precedentemente finanziato i 9 impianti fotovoltaici del Fondo (“il Portafoglio”), situati tra le Marche e l’Emilia-Romagna ed entrati in funzione nel 2011.

Il Portafoglio, che ha un valore complessivo di oltre 20 milioni di euro, ha visto l’accensione di un nuovo project financing per complessivi 14 milioni concesso da MPS Capital Services Banca per le Imprese (MPSCS) in qualità di Mandated Lead Arranger e unica banca finanziatrice. Il rifinanziamento consentirà una distribuzione straordinaria al Fondo GAEF grazie alla quale sarà possibile portare avanti ulteriori investimenti strategici, come quelli nel Biometano e nel Mini-idroelettrico. L’operazione conferma l’abbinamento virtuoso fra un Gruppo bancario particolarmente attento e focalizzato sulle tematiche dello sviluppo sostenibile associato alle energie rinnovabile, e società in posizione di leadership, come Green Arrow Capital, tra i player primari nel campo delle energie rinnovabili in Italia e Europa.

Green Arrow Capital, nello specifico, opera con l’attività “Clean Energy & Infrastructure”, primo pilastro strategico del Gruppo, che ad oggi conta un AUM di oltre 700 milioni di Euro e circa 400 MW di capacità installata, attraverso 10 fondi attivi. Emanuele Scarnati, Direttore Generale di MPS Capital Services ha dichiarato: “Il Gruppo MPS ha una radicata vocazione al sostegno di iniziative che direttamente ed indirettamente favoriscono la crescita sostenibile, la creazione di energia da fonti rinnovabili e l’economia circolare, nell’ottica della creazione di un mondo produttivo sempre più attento alle esigenze delle future generazioni”.

Daniele Camponeschi, founding partner di Green Arrow Capital e cio della SGR ha dichiarato: "Questa operazione ha per noi un valore strategico in quanto ci permette di ampliare e diversificare il portafoglio del Fondo GAEF, investendo in asset primari e in nuovi importanti progetti nelle rinnovabili, che sottolineano il nostro impegno in termini di sostenibilità e per il raggiungimento della transizione ecologica del nostro Paese".

Ti interessa questo argomento? Leggi anche:

PENSATI PER TE:

ISCRIVITI

Iscriviti qui alle newsletter, inserendo il tuo indirizzo e-mail: