Fineco AM investe nel primo bond digitale emesso da BEI

L’operazione si inserisce nel contesto di un approfondito studio sul tema degli asset digitali e della tecnologia blockchain alla base dei medesimi
16/01/2023 | Redazione Advisor

Fineco Asset Management, società irlandese di gestione del risparmio interamente partecipata da FinecoBank, ha completato un investimento in conto proprio nel primo bond digitale emesso dalla Banca Europea per gli Investimenti (BEI) con scadenza 28 aprile 2023.  

L’operazione si inserisce nel contesto di un approfondito studio sul tema degli asset digitali e della tecnologia blockchain alla base dei medesimi, al fine di comprendere le importanti evoluzioni in corso nel settore delle tecnologie applicate al mondo della finanza. Fineco Asset Management, costantemente attenta alla innovazione di prodotto e alla creazione di valore per i consulenti e i propri clienti, in questo modo consolida ulteriormente il proprio posizionamento di innovatore leader di settore, collocando il Gruppo Fineco tra i primi sottoscrittori di asset digitali in Italia.  

Il progetto, supportato da Société Générale – Forge nelle progettualità e nell’esecuzione della transazione, è stato gestito in prima persona per Fineco Asset Management da Enrico Di Savia Puglisi, Legal Counsel e specialista nell’ambito degli asset digitali, con il supporto di Jack Kelly, Senior Bond Portfolio Manager per la parte relativa all’investimento. Al 31 dicembre 2022 Fineco Asset Management gestiva masse per 25,9 miliardi di euro.  

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.