Come orientarsi nel 2020, la view di T. Rowe Price

Savatteri, T. Rowe Price, ha evidenziato come la casa di gestione punta sulle risorse umane e sul digital marketing per comunicare al meglio
20/01/2020 | Luca Guerrasio

Si è svolta oggi, a Milano, la conferenza stampa di T. Rowe Price in cui sono stati illustrati i possibili scenari futuri dando uno sguardo a quanto è accaduto nel 2019.

 

A intervenire, oltre a Yoram Lustig, Head of Multi-Asset EMEA, è stato il padrone di casa: il neo Head of Southern Europe, Donato Savatteri.

 

“Il 2020 – esordisce Savatteri - è iniziato in maniera incoraggiante e sulla scia delle ottime performance registrate nel 2019”.

 

Savatteri evidenzia come “in Italia ci sono circa 1400 miliardi di risparmi che rappresentano un’enorme opportunità per l’asset management ed in tal senso la MIFID 2 ha fornito un supporto importante al settore imponendo un aumento della professionalità”.

 

Secondo gli ultimi dati T. Rowe Price ha performato in maniera eccellente e, per raggiungere risultati ancora più lusinghieri, sta investendo sulle risorse umane anche della sede italiana che è passata da sole due unità di qualche anno fa a undici.

 

“Oltre alle risorse umane – sottolinena il neo Head of Southern Europe - si è scelto di puntare, e investire, anche nel digital marketing per comunicare al meglio, utilizzare i dati e fornire un servizio sempre più customizzato alla clientela.

 

I temi legati all’innovazione ed al cambiamento sono sempre stati centrali in T. Rowe Price.

 

“Thomas Rowe Price Junior, il nostro fondatore, ha sempre sostenuto – conclude Savatteri - che il cambiamento è l’unica certezza per gli investitori. Si tratta di un “mantra” che non ha mai smesso di ispirarci negli oltre ottant’anni della nostra storia e che oggi più che mai ci guida nell’impegno a offrire ai nostri investitori risultati costanti nel tempo anche in presenza di un contesto di nuove normalità, in cui gli effetti dell’ondata di liquidità senza precedenti dello scorso decennio sono ormai alle spalle”.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.