Azimut guarda al calcio e tifa Udinese

Azimut Enterprises e la fintech di direct lending Epic Sim hanno assistito un finanziamento da 5 milioni sottoscritto da un investitore istituzionale
08/10/2020 | Redazione Advisor

Azimut guarda al calcio. L’Udinese, squadra di serie A guidata dalla famiglia Pozzo, ha ricevuto un finanziamento di 5 milioni di euro con l'assistenza di Azimut, tramite la controllata Azimut Enterprises, ed Epic sim, fintech specializzata nel direct lending e nei minibond.

Come si legge su MF Milano-Finanza “il prestito è stato sottoscritto da un investitore istituzionale e sarà impiegato per acquistare nuovi giocatori e per soddisfare esigenze di capitale circolante. L'operazione, spiega una nota, «ha beneficiato della collaborazione del presidente di Udinese Calcio, Franco Soldati, nonché del consulente della stessa, Raffaele Riva”.

“La partnership strategica fra Azimut ed Epic sim – continua l’articolo - mira a facilitare l'incontro fra piccole e medie imprese ad alto potenziale di crescita, quale il club friulano, e investitori qualificati, sfruttando le possibilità offerte dalla tecnologia. Nonostante le correnti difficoltà dovute alle limitazioni imposte dall'emergenza sanitaria, il calcio italiano e i club che lo animano rientrano a pieno titolo fra i settori con maggiori prospettive di crescita sul mercato interno soprattutto sui mercati internazionali. Lo indica fra l'altro l'interesse per la Serie A dimostrato in questi mesi da numerosi fondi di private equity e di private debt internazionali che hanno scorto nel massimo campionato italiano un'interessante opportunità di investimento, puntando sulle potenzialità di sviluppo commerciale”.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.